Idee in Moda, un progetto per salvare un settore che sta sparendo La nostra mission? “Dare visibilità alle nostre aziende”

di 

9 luglio 2015

PESARO – Idee in Moda, la sfilata che da 9 anni la CNA propone per promuovere il tessile e abbigliamento, è diventata nel tempo un grande momento di spettacolo. Sul palco di Piazza del Popolo Sabato 11 luglio (ore 21.00), sfileranno le collezioni di giovani stilisti pesaresi e marchigiani ma anche marchi prestigiosi di un settore che sta vivendo una momento drammatico e che ha visto via via ridursi ampie fette di mercato. Una crisi che ha portato alla chiusura di centinaia di aziende anche nella nostra provincia. Idee in Moda, da otto anni con caparbietà vuole difendere questo patrimonio fatto di grande manualità, creatività. Un progetto partito da lontano. “Idee in Moda 2015” prosegue infatti il percorso avviato da Federmoda nel 2007 per valorizzare il prodotto-moda della nostra provincia, per mezzo del quale la CNA ha avviato u

Jo Squillo e Moreno Bordoni

Jo Squillo e Moreno Bordoni

na lunga serie di iniziative con l’obiettivo di riscoprire l’ identità territoriale dell’industria pesarese del tessile-abbigliamento, connotarne meglio l’ immagine e farla conoscere ed apprezzare nel rispetto di una storia e di una tradizione di primissimo livello.

“Le aziende del comparto moda del nostro territorio – dice il segretario provinciale della CNA, Moreno Bordoni – si sono sempre caratterizzate per l’ ottima qualità del loro prodotto, che nasce da un processo di lavorazione la cui eccellenza è riconosciuta a livello internazionale e dal fatto che sono depositarie di conoscenze che hanno radici molto lontane. Si esprime così una qualità assoluta che nasce da una solida tradizione artigianale che, nonostante i lunghi momenti di crisi, rimane lo strumento essenziale, probabilmente addirittura l’ unico, per poter rimanere protagonisti nonostante i profondi cambiamenti del mercato globale”. “Inoltre quest’anno, grazie alla presenza di un brand internazionale come Tina Tin, avremo la possibilità di portare lavoro per le nostre imprese della manifattura tessile”.

La sfilata in piazza è solo il momento conclusivo di un lungo lavoro. In questi anni abbiamo allestito due esposizioni fotografiche e documentali; una a Pesaro, sulle origini dell’ industria tessile nella nostra provincia, e l’ altra a Sant’ Angelo in Vado, sulla storia della cosiddetta “Jeans Valley”. Da non dimenticare l’attività editoriale con i due libri editi da CNA a firma di Cristina Ortolani dal titolo “Pesaro, la moda e la memoria” sul lavoro dei sarti a Pesaro dal 1900 al 1970.

Come ogni estate, Idee in Moda, ripropone l’ ormai irrinunciabile Gran Défilé, e anche quest’ anno, nonostante il perdurare della crisi, la Moda tornerà protagonista nel luogo più significativo della città di Pesaro: Piazza del Popolo.

Grande lo sforzo organizzativo che l’ Associazione mette in campo, soprattutto in questo momento. Ma grande è anche l’obiettivo: dare maggiore impulso alle aziende del settore tessile-abbigliamento. Incoraggiante è l’ entusiasmo delle aziende del nostro territorio che parteciperanno al défilè e anche quest’ anno avremo in passerella tre “firme” locali ed un nuovo brand marchigiano. Aziende piccole e medie che avranno l’onore di sfilare insieme a grandi brand di fama internazionale e di “vestire” testimonial d’eccezione. Parteciperanno infatti al nostro evento, che avrà una copertura televisiva di livello nazionale, star della televisione e dello spettacolo che garantiranno una visibilità sui media nazionali.

“La nostra mission è questa – conclude Moreno Bordoni – ed è per questa che lavoriamo con grande entusiasmo e con un grande sforzo organizzativo per offrire non solo alle nostre imprese ma anche alla città un momento di grande visibilità e promozione”. CNA Idee in Moda sarà infatti trasmessa oltre che dalle tv locali, da Rete 4; La 5 Tg Com e Sky 180. A livello internazionale il defilè sarà trasmesso da ben 8 canali della Bielorussia con in testa la seconda rete ONT.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>