Scoppia ammortizzatore e perde il controllo dell’auto, diverse fiancate devastate e Sottomonte nel caos

di 

11 luglio 2015

PESARO – Ha perso il controllo della propria auto e ha distrutto le fiancate  di diverse auto parcheggiate sul lato destro della strada, in direzione Fano-Pesaro, provocando poi anche un tamponamento. Momenti di panico  Sottomonte, all’altezza della pellicceria Gentili, intorno alle 14.45. La causa, secondo un primissimo accertamento è stata la rottura dell’ammortizzatore dell’auto condotta da un uomo del posto, letteralmente esploso, fuoriuscito dall’auto stessa e finito sulla strada. L’auto, sbandando, si è scontrata contro almeno tre altre auto parcheggiate (e successivamente portate via dal carro attrezzi), prima di venire a sua volta tamponata dopo aver inchiodato la propria marcia. Un botto violentissimo che ha alzato una nuvola di polvere visibile anche in spiaggia, richiamando diversi curiosi dall’arenile e bloccando il traffico per diversi lunghissimi minuti. Sul posto è intervenuta la polizia. Per fortuna non si registrano feriti gravi ma solo danni, pesantissimi, alle auto. Sabato rovinato per diversi bagnanti che si sono ritrovati con le fiancate delle auto letteralmente devastate. La beffa? In teoria, in quel lato della carreggiata, non si potrebbe parcheggiare…

L'incidente avvenuto sottomonte, i proprietari delle auto parcheggiate arrivano alla spicciolata e non possono credere ai loro occhi

L’incidente avvenuto sottomonte, i proprietari delle auto parcheggiate arrivano alla spicciolata e non possono credere ai loro occhi

3 Commenti to “Scoppia ammortizzatore e perde il controllo dell’auto, diverse fiancate devastate e Sottomonte nel caos”

  1. giorgio scrive:

    Macchè beffa! La polizia doveva multare chi parcheggia lungo la Statale molto tempo fa senza aspettare il verificarsi dell’incidente

  2. Stefano Poderi scrive:

    Quella zona non è servita dalla navetta?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>