Cade sulla nave: turista salvato in mare dalla Capitaneria di porto. Le FOTO

di 

12 luglio 2015

PESARO – Nella mattinata odierna è stata condotta dagli uomini della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Pesaro un’operazione di salvataggio della vita umana in mare in collaborazione con il personale della Croce Rossa Italiana-Comitato Locale di Pesaro e del Servizio ospedaliero 118.

Infatti, poco prima delle ore 11 perveniva presso la sala operativa della locale Guardia Costiera sul numero blu di emergenza in mare 1530 una chiamata di soccorso da parte di un conduttore di unità da diporto il quale richiedeva aiuto per un infortunio avvenuto a bordo, a seguito di una caduta accidentale avvenuta a bordo.

Veniva immediatamente disposto l’intervento della Motovedetta S.A.R. (Search and Rescue) CP 872, che al momento si trovava in attività di pattugliamento della costa nell’ambito dell’operazione di polizia marittima e sicurezza della balneazione “Mare Sicuro” con a bordo il personale della Croce Rossa del Comitato Locale di Pesaro in virtù del Protocollo di Intesa stipulato nel mese di marzo.

L’equipaggio della Capitaneria di Porto intercettava prontamente in mare l’unità con il soggetto infortunato, un turista proveniente dalla provincia di Milano di anni 69 che, cosciente, lamentava forti dolori fisici.

Il personale della Croce Rossa, affiancata l’unità, saliva a bordo e prestava immediatamente le prime cure sanitarie del caso.

L’unità veniva scortata dalla CP 872 nel porto di Pesaro, ove era già stata inviata da parte del Servizio Ospedaliero 118, un’ambulanza per il trasporto in ospedale ed i successivi accertamenti del caso.

Grazie al tempestivo intervento della Guardia Costiera – unitamente ai team sanitari – l’operazione si è conclusa con successo ed in tempi brevissimi.

La Guardia Costiera consiglia a tutti coloro che intraprendono la navigazione di prestare la massima attenzione nei movimenti a bordo ed al corretto utilizzo delle previste dotazioni di sicurezza.

Per le emergenza in mare, chiamare il Numero Blu della Guardia Costiera 1530.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>