Cna Idee in Moda, oltre 5 mila persone in piazza per Anna Falchi, Jo Squillo, Vaporidis e le Veline

di 

12 luglio 2015

PESARO – Piazza del Popolo gremita oltre ogni più rosea aspettativa per CNA Idee in Moda, il gran défilé organizzato dalla CNA per promuovere il settore del tessile e abbigliamento.

La nona edizione di Idee in Moda, il gran défilé organizzato dalla CNA, è stato salutato da una piazza del Popolo stracolma di gente (si stima almeno 5mila persone), accorse per l’ormai tradizionale appuntamento con il fashion e la moda ma anche per le tante star e soubrette televisive ospiti della manifestazione pesarese.

In una edizione dedicata quasi esclusivamente alla moda mare, agli abiti da donna e da sposa, sono stati tanti i protagonisti della sfilata (voluta dalla CNA per promuovere un settore in crisi da tempo – 160 le aziende negli ultimi 5 anni nella sola provincia di Pesaro e Urbino), le bellissime e avvenenti Anna Falchi, le veline di Striscia la Notizia, Ludovica Frasca e Irene Cioni; la showgirl, Pamela Camassa. Particolarmente applaudito dal pubblico femminile, l’attore di film e fiction, Nicolas Vaporidis.
A presentare la serata è stata Jo Squillo, la popolare presentatrice di sfilate di moda e conduttrice del programma Tv Moda con la partecipazione arguta e competente del direttore del settimanale Nuovo, Riccardo Signoretti. La conduzione brillante e dinamica targata Signoretti-Squillo ha dato ritmo ad una serata nella quale non sono davvero mancate le sorprese.

A cominciare dall’inaspettata presenza di Lucia Annibali “sono qui per la grande stima ed amicizia che mi lega a Jo Squillo, una persona che ho conosciuto da poco ma che ho apprezzato tantissimo per la sua professionalità ed il grande rispetto per le cause importanti”. A quella della Nazionale Giovanile di Basket femminile presente al gran completo. Nel corso della serata è stato premiato il regista fanese Henry Secchiaroli per il successo del suo film in dialetto fanese “Gli Sbancati”, una pellicola che ha conquistato anche il cuore dei pesaresi e che avrà presto un sequel con riprese anche a Pesaro. Secchiaroli, presente con parte del cast del film e con lo sceneggiatore della pellicola, ha ricevuto l’abbraccio dalla piazza ottenendo il premio Idee in Moda 2015 (consegnato dal Direttore delle Filiali pesaresi di Banca dell’Adriatico, Riccardo Corbelli). Con lui sul palco il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci e il presidente della Camera di Commercio, Alberto Drudi). Quella della consegna del premio a Henry Secchiaroli è stata anche l’occasione per parlare di promozione del territorio e di azioni che possano aiutare e imprese a superare la crisi. Strepitosa poi la doppia perfomance di Maria Luce, in arte Luce, la giovane cantante pesarese reduce da un noto talent televisivo di successo. La sua esibizione è stata salutata da una vera e propria standing ovation del pubblico che apprezzato le sue incredibili qualità vocali. Anche a lei la CNA ha consegnato un premio con la seguente motivazione “Per il talento e la capacità di trasmettere emozioni con la sua musica”.
Poi il défilé che ha visto 18 bellissime modelle di ogni nazionalità sul palco con i migliori capi di ditte nazionali (Parah, Ean 13, JMP), ma anche stilisti pesaresi (Melissa Agnoletti, Francesca Creazioni Sposa) e la straordinaria partecipazione dello stilista d’alta moda, Anton Giulio Grande, presente con una collezione esclusiva. Tutte le calzature sono state realizzate da Nila&Nila, l’unico calzaturificio pesarese che in occasione della sfilata ha realizzato appositamente ben 100 paia di scarpe. Appaludita anche l’esibizione della cantante colombiana Marcela Ocampo che ha accompagnato un quadro di sfilata.

Grande apprezzamento durante la sfilata, organizzata dall’agenzia Art&Work di Sandro Fiorentini, anche per le lavorazioni orafe degli studi Semprucci gioielli di Pesaro e Della Rovere di Mondavio e Pesaro, che hanno trovato affascinanti testimonial per mostrare le proprie creazioni. Come sempre il trucco e parrucco è stato garantito da Marcello coiffeur, vero e proprio must dell’acconciatura pesarese.

In mezzo alcuni interventi dell’associazione organizzatrice, a cominciare da quello del presidente provinciale della CNA, Alberto Barilari che ha ricordato il momento drammatico che stanno vivendo tante aziende del territorio e la mission che la CNA svolge nel cercare di aiutarle ad uscire da questa difficile empasse.
E poi quello dell’ideatore e patròn della manifestazione Moreno Bordoni, segretario provinciale della CNA che ha invece ha ricordato come iniziative come questa servano a dare impulso e visibilità alla provincia e che aiutano concretamente tante nostre aziende ad avere nuovi sbocchi. Bordoni ha ricordato infine l’impegno straordinario di tutta la CNA di Pesaro e Urbino che ha lavorato a tutti i livelli ed in condizioni difficili, anche dal punto di vista economico, pur di garantire lo svolgimento dell’iniziativa e dare opportunità di lavoro e commerciali alle proprie aziende. Una “mission” che CNA ha ben chiara e che intende perseguire per valorizzare il lavoro dei propri assocaiti.

La serata è stata ripresa dalle telecamere di Tele 2000 con la regia di Michele Tontini che affiderà le immagini della sfilata alle reti Mediaset e a Sky e a 8 canali Bielorussi, compresa la seconda rete nazionale Ont. E proprio per Mediaset ed in particolare il programma Tv Moda in onda su Rete4, La 5 e TgCom.
LE FOTO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>