Ancora un podio per Ivan Lazzarini

di 

13 luglio 2015

Team L30 RacingVILLENA (Spagna) – Il quinto GP della stagione si è svolto a Villena, in Spagna, e come lo è stato per il primo appuntamento della stagione, il caldo non si è risparmiato… i 40 gradi dell’aria si sono mescolati alle scintille in pista.

Nel Mondiale il nostro Ivan conquista la quarta posizione nelle qualifiche e Verderosa la nona.

In Gara1 Ivan scatta bene e mantiene la posizione, ma dopo qualche giro si porta in terza e la mantiene fino al traguardo. Verderosa scatta benissimo e nei primi giri si ritrova già con i primi e con un buon ritmo gara porta a casa una bella sesta posizione.

L30 285x166In Gara 2 gli animi si scaldano e e dopo una bella partenze Ivan si trova in seconda posizione incalzato dal campione del mondo in carica Chareyre. I due si danno battaglia per tutta la manche, ma Ivan chiude bene tutte le porte.

Quando ormai il grosso sembra fatto, a due giri dal termine, un piccolo lungo in fondo al rettilineo del traguardo permette a Chareyre di passare. Ivan concluderà terzo sia di manche che di giornata e questo ennesimo podio permette al nostro portacolori di guadagnare la seconda posizione in campionato a sole 13 lunghezze dal battistrada.
Verderosa dopo una partenza nelle retrovie concluderà buon ottavo.

Nel campionato europeo c’é da segnalare l’assenza di Guardalà, alle prese con la riabilitazione dopo la rottura della clavicola nel Gp della Polonia. Gli altri 2 portacolori Lapini ed Eriksson ce la mettono tutta per ben figurare e termineranno in qualifica rispettivamente all’ottavo e dodicesimo posto.

In Gara 1 Lapini scatta bene e dopo aver provato a sorpassare i sui diretti avversari senza fortuna, terminerà ottavo mentre Eriksson decimo.

In Gara 2 Lorenzo scatta meglio e nonostante la stretta pista spagnola non conceda molte possibilità di sorpasso, Lorenzo ci prova per tutta la gara e quando con una bella manovra nello sterrato si porta in quinta posizione, una scivolata lo fa retrocedere di nuovo in settima posizione. Eriksson chiuderà in dodicesima piazza.
I due piazzamenti faranno chiudere la giornata in ottava posizione Lapini e decimo Eriksson.

La prossima gara si terrà il 2 agosto e sarà oltre oceano, in Colombia. Era dal lontano 2002, anno di esordio del Motard che non si correva fuori dall’Europa.

CLASSIFICHE

Campionato del Mondo
1° Thomas Chareyre, punti 211 – 2° IVAN LAZZARINI, punti 198 – 3° Mauno Hermunen, punti 188 – 4° Lukas Hollbacher, punti 182 – 5° Pavel Kejmar, punti 161 – 10° Max Verderosa, punti 113

Campionato Europeo
1° Marc Reiner Schmidt, punti 247 – 2° Fabrizio Bartolini, punti 167 – 3° Diego Monticelli, punti 162 – 8° Toni Klem, punti 157 – 9° Lorenzo Lapini, punti 97 – 14° Fredrik Eriksson, punti 76

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>