A Tavoleto la Gara del Castello: podistica di beneficenza contro la distrofia muscolare

di 

15 luglio 2015

Il Team dell'Atletic Team Taverna durante il test del percorso della Gara del Castello di Tavoleto

Il Team dell’Atletic Team Taverna durante il test del percorso della Corsa del Castello di Tavoleto

TAVOLETO – A Tavoleto dopo 40 anni si torna a correre una gara podistica. La corsa non competitiva si svilupperà sui tracciati usati negli anni ’60–‘70 dai mitici ‘Sorci Verdi’ la squadra di podismo tavoletana. A proporre l’evento è stata la neonata Pro Loco Tavoleto che, in collaborazione con Atletic Team Taverna e alcuni amici corridori della Valconca, ha organizzato la prima ‘Gara del Castello’: una podistica di 9 chilometri che partirà venerdì 31 luglio alle ore 20.15 da Piazza Giardini Raffaello Sanzio. La corsa è una vera e propria novità nel all’interno del XXXIII° Calendario Trofeo Podistico Estivo 2015. Il ritrovo è previsto nell’area verde ai piedi del castello a partire dalle ore 19.00 per permettere alle società di podismo di disporre i propri gazebo e agli atleti di iscriversi e studiare il percorso. Saranno premiati primi tre uomini e prime tre donne che taglieranno il traguardo, la sicurezza sul percorso è garantita da presidi agli incroci più trafficati, segnaletica e la presenza della Croce Rossa Italiana. Sul tracciato, inoltre, saranno disposti due punti ristoro: uno all’arrivo e uno a metà percorso.

Il Team dell'Atletic Team Taverna durante il test del percorso della Gara del Castello di Tavoleto

Il Team dell’Atletic Team Taverna durante il test del percorso della Corso del Castello di Tavoleto

L’evento nasce con l’intenzione di sensibilizzare l’opinione pubblica verso la distrofia muscolare, patologia genetica degenerativa che affligge i muscoli che subiscono un progressivo indebolimento, sino a rendere difficoltosi, sino impossibili semplici gesti come camminare, succhiare una cannuccia e respirare. Purtroppo non esiste ancora un trattamento che garantisca la guarigione che, nella maggior parte dei casi, porta alla morte. Tuttavia si può fare qualcosa per tutti i malati a cominciare dal rispetto della loro difficoltà motoria al sostenere il costo di trattamenti di fisiochinesiterapia, per stimolare i muscoli colpiti, interventi di chirurgia ortopedica ed il continuo monitoraggio delle condizioni respiratorio-cardiache. I proventi della podistica saranno devoluti in favore dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, perché i muscoli che a tanti podisti consentono di divertirsi per tante persone in Italia sono il primo ostacolo nella vita quotidiana.

Per questo motivo l’evento sarà all’insegna del benessere per tutti coloro che vorranno cimentarsi in una corsa non competitiva o una camminata nordica al calar del sole tra le bellissime colline dell’entroterra marchigiano che si affacciano sul mare. Una spettacolare cornice storico-naturalistica accompagnerà i podisti per tutto il tragitto che alterna tratti di strada asfaltata a terra battuta, discese e salite da vera corsa collinare, tutta da scoprire e vivere al proprio ritmo.

Al termine della corsa ci si potrà fermare a Tavoleto per gustare la festa e le prelibatezze culinarie cucinate dalla Pro Loco. Con soli 7 euro e 50 centesimi sarà possibile iscriversi alla Corsa del Castello e ricevere un buono per la cena prevista in piazza Giardini Raffaello Sanzio al termine della gara. Prima e dopo l’evento, infatti sarà disponibile uno stand per ristorarsi e cenare. Per coinvolgere l’intero paese e andare incontro alle diverse preferenze culinarie sono state previste convenzioni con due ristoranti: Buona Fattoria e Da Renata, dove si potranno degustare prodotti enogastronomici tipici.

Corsa del castello a Tavoleto

Corsa del castello a Tavoleto

Per info e iscrizioni
Davide 346.6866238, Giorgio 349.3509514, proloco.tavoletana@gmail.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>