Fossombrone Teatro Festival, Riondino e Carloni aprono lo spettacolo con Paolo Volponi

di 

15 luglio 2015

Riondino

Riondino

FOSSOMBRONE – “Aprire con Paolo Volponi ‘suonava’ molto bene. Leggerlo e ascoltarlo è assolutamente straordinario”. Così David Riondino e Carlo Carloni, protagonisti di “Dei mesi scolpiti”, che ieri sera ha inaugurato la quattordicesima edizione del Fossombrone Teatro Festival. Lo spettacolo si è aperto con ‘L’appennino contadino’, un poemetto datato 1960, asse portante della terza raccolta ‘Le porte dell’Appennino’ dello scrittore urbinate.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>