Accademia Rossiniana, giù il sipario col concerto finale

di 

16 luglio 2015

PESARO – Si chiude lunedì 20 luglio alle 20 con il tradizionale Concerto finale al Teatro Sperimentale la XXVII Accademia Rossiniana, seminario permanente di studio sui problemi dell’interpretazione moderna diretto da Alberto Zedda nell’ambito del quale, negli anni, è stata formata un’intera generazione di nuovi talenti che a Pesaro hanno rifinito il proprio bagaglio tecnico, musicale e culturale.

Hanno partecipato all’edizione 2015 dell’Accademia 19 allievi effettivi, selezionati tra oltre 250 candidati provenienti da 37 nazioni dei cinque continenti. Sul palcoscenico dello Sperimentale saliranno i soprani Federica Di Trapani (Italia), Salome Jicia (Georgia), Ruth Iniesta (Spagna), Carmen Buendía (Spagna), Kaori Nagamachi (Giappone) e Leslie Visco (Italia); i mezzosoprani Giuseppina Bridelli (Italia), Cecilia Molinari (Italia) e Shirin Eskandani (Canada); i tenori Sunnyboy Dladla (Sud Africa), Xu Xiang (Cina), Rubén Pérez Rodríguez (Spagna) e Dangelo Fernando Díaz (Perù); i bassi-baritoni Alessandro Abis (Italia), Vincenzo Nizzardo (Italia), Pablo Ruiz (Spagna), Carlo Checchi (Italia), Shi Zong (Cina), Sundet Baigozhin (Kazakhistan).

In programma, ovviamente, brani rossiniani, accompagnati al pianoforte da Anna Bigliardi, anche Coordinatrice musicale dell’Accademia.

I biglietti (posto unico numerato 10 euro) saranno in vendita il giorno dello spettacolo al Teatro Rossini nei seguenti orari: 10-12; 16-18.30 e dalle 19 in poi al Teatro Sperimentale (info 0721.3800294).

Alcuni tra i solisti dell’Accademia Rossiniana si esibiranno inoltre sabato 25 luglio alle 19.30 a Villa Montani (Ginestreto), sede della Fondazione Scavolini. Il ricavato della serata andrà a sostegno dell’attività dello IOPRA – Istituto Oncologico Pesarese ‘Raffaele Antoniello’. Per informazioni: 0721.32230.

Gli allievi dell’Accademia Rossiniana saranno poi protagonisti de Il viaggio a Reims, che andrà in scena al Teatro Rossini il 14 e il 17 agosto nell’ambito del Festival Giovane della XXXVI edizione del Rossini Opera Festival: un appuntamento immancabile per un pubblico di appassionati e di sovrintendenti e direttori artistici dei principali teatri internazionali, interessati ad ascoltare in anteprima giovani voci destinati negli anni a calcare i palcoscenici di tutto il mondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>