Tornano “Gli sbancati”. Ma la fanesitudine chiede “aiuto” al super pesarese Carlo Pagnini. Cercasi comparse

di 

17 luglio 2015

FANO – Saranno il Lisippo e, ancora una volta, la fanesitudine e il dialetto della città della Fortuna, i protagonisti del film “Gli Sbancati 2 – Il Ritorno” ideato e diretto dal regista Henry Secchiaroli.

Le locandine

Le locandine

Dopo lo strepitoso successo registrato dalla pellicola, che è rimasta nelle sale cinematografiche per 8 settimane durante lo scorso inverno e che è stata acquistata in 1.000 Dvd, il progetto cinematografico dell’associazione He.Go Film è pronto a dare seguito alle vicende degli sfortunati ladri del film.

E già dalla locandina del “sequel”, scritto anche questa volta da Secchiaroli e da Ermanno Simoncelli, che strizza l’occhio a “I mercenari” di Sylvester Stallone e ad “Apocalypse Now” di Coppola, è possibile intuire che le novità saranno tante: scenari di guerra, facce combattive, soprattutto quelle de “le Sbancate”, mogli pronte a difendere e supportare i propri uomini, e, sullo sfondo, il Lisippo. Proprio la celebre statua simbolo di Fano, ricreata da Andrea “Gommo” Giomaro, della He.Go. Film sulla base della riproduzione fatta dall’artista e maestro carrista fanese Paolo Furlani, sarà al centro delle vicende della pellicola.

“Sarà una commedia d’azione – garantisce Secchiaroli – che avrà inizio dall’uscita di galera degli sbancati e dalla loro sete di rivalsa”.

Per cercare di ottenere una “rivincita” i protagonisti percorreranno in lungo e in largo la provincia di Pesaro e Urbino rendendo il film “itinerante”. Questa l’altra novità de “Gli Sbancati 2 – Il Ritorno” che farà tappa a Fano, di cui verranno immortalati altri angoli suggestivi come le sale del Museo civico, il porto di Marina dei Cesari e un hangar in zona aeroporto ma anche Pesaro (lungomare, piazza), Mondavio (Rocca), Cartoceto (piazza e Teatro del Trionfo), Fossombrone (carcere) e Urbino.

“C’è soddisfazione – ha detto il vice sindaco e assessore alla Cultura Stefano Marchegiani – nel vedere che questo progetto va avanti e si fa sempre più audace. Il film ha già fatto scoprire molti luoghi di Fano che gli stessi abitanti guardavano senza fare attenzione e la scelta di far diventare la pellicola ‘itinerante’ non può che trovarmi d’accordo. E’ una scelta che ho da subito condiviso e apprezzato perché rispecchia la proposta turistica della città di Fano che coniuga il mare alla scoperta del nostro prezioso entroterra”.

Confermati cast tecnico e artistico, perché “squadra che vince non si cambia”. In totale sono 40 attori, provenienti dalle compagnie dialettali di Fano, impegnati sul set, di cui 17 protagonisti con qualche new entry; 2 attori pesaresi tra cui il noto Carlo Pagnini che ha compiuto 87 anni nei giorni giorni e per cui è stata creata una parte “ad hoc”. 13 sono invece i componenti del cast tecnico che si è arricchito di nuove professionalità e che affiancherà il regista Secchiaroli e l’aiuto regia e organizzatore generale Simone Corallini nei 33 giorni di riprese (18 luglio, allo Scimitar; 23 luglio a Marina dei Cesari; dall’1 al 31 agosto nelle numerose location della provincia). Riprese che saranno effettuate in 4K, nuova era dell’alta definizione grazie alla collaborazione con Studio Uno di Fano.

La macchina da presa de “Gli Sbancati 2 – il Ritorno” sarà dunque al lavoro già da domani, sabato 18 luglio, dalle 20, con le prime scene “di festa” in programma al ristorante galleggiante Scimitar per la quale gli organizzatori cercano comparse (info: casting@glisbancati.it).

Gli Sbancati fanno festa allo Scimitar Cercasi comparse, per le prime riprese del film diretto da Henry Secchiaroli, sabato 18 luglio, nel ristorante galleggiante del porto in cui sarà inscenata una festa

FANO – Sarà una festa sul mare a dare inizio alle riprese del film in dialetto fanese “Gli Sbancati 2 – Il Ritorno” ideato e diretto dal regista della città della Fortuna Henry Secchiaroli. Domani, sabato 18 luglio, il ristorante galleggiante “Scimitar” attraccato al porto vecchio, sarà la prima location delle riprese della pellicola. Qui sarà girata la scena di una festa “alla fanese” per la quale la produzione è alla ricerca di comparse.

Per chi fosse interessato a partecipare è possibile contattare la produzione a casting@glisbancati.it oppure recarsi direttamente sul set alle ore 19. Le scene saranno girate dalle 19 alle 24.

Ai partecipanti (max 100) sarà offerto un aperitivo dal ristorante self-service PesceAzzurro di Fano.

Non sono previsti compensi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>