Ricci su La7 a Rosario Crocetta: “In Sicilia 38 assessori cambiati, ci vuole unità istituzionale contro la criminalità”

di 

24 luglio 2015

Matteo Ricci su La7

Matteo Ricci su La7

PESARO – Matteo Ricci ospite di una puntata caldissima di In Onda su La 7, programma condotto da Gianluigi Paragone e Francesca Barra. Il sindaco di Pesaro, che è anche vicepresidenta del Pd nazionale, si è confrontato con il presidente della Regione Sicilia Crocetta, attualmente al centro del caso intercettazione sulla Borsellino, rese note da L’Espresso, ma anche oggetto di feroci critiche politiche sui risultati ottenuti fino ad ora dalla sua giunta.

“Io sono critico con le intercettazioni “vere”, immaginiamo quelle trascritte e non ancora ascoltate… la mia è una disamina politica: avete cambiato 38 assessori, per governare ci vuole una maggioranza netta – ha rimarcato Ricci – E poi occorre recuperare unità istituzionale contro la criminalità… Io invito Crocetta a parlare in maniera differente del Pd, perché se non ci fosse il Pd la Sicilia non si governa. O si compatta il governo regionale siciliano o se ne prende atto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>