Convalidati i fermi di Igli e Marjo. Restani pochi dubbi da chiarire: chi ha inviato l’sms alla famiglia di Ismaele?

di 

25 luglio 2015

PESARO – Chi ha inviato alla famiglia di Ismaele Lulli, il 17enne barbaramente sgozzato a Sant’Angelo in Vado domenica scorsa, un sms che ne annunciava l’intenzione di andare “a Milano per cambiare vita”?. L’sms è partito dal cellulare di Ismaele.  Ieri sono avvenute le udienze di convalida dei fermi di Igli Meta, il ventenne albanese che ha confessato di essere l’autore materiale del delitto per gelosia, e di Marjo Mena, il diciannovenne suo amico, anche lui albanese, che avrebbe avuto comunque un ruolo minore, precedente e successivo all’omicidio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>