Schianto in Australia: muore una giovane pesarese, fuori pericolo sua sorella

di 

25 luglio 2015

Gloria Rastelletti, pesarese, 29 anni, è morta in Australia, dalle parti di Home Hill, nel Queensland, dove si trovava per lavorare come cameriere insieme alla sorella Giorgia di 26 anni. Entrambe sono rimaste coinvolte in un incidente al volante in auto insieme ad altre 4 persone: il mezzo, una station wagon, si sarebbe ribaltato finendo su un campo. Gloria è deceduta, in gravi condizioni Giorgia ora ricoverata all’ospedale di Townsville. Una giovane piena di vita stroncata nel fiore degli anni e una ragazza che ora lotta tra la vita e la morte a migliaia di chilometri di distanza da casa: Pesaro, dove risiede la loro famiglia e dove le due sorelle sono conosciutissime, oggi è sotto choc.

Giorgia e Gloria in una bella immagine sorridente

Giorgia e Gloria in una bella immagine sorridente

Una vacanza lavoro finita in tragedia come quella di Ilario Viviani, morto pochi giorni fa, un altro giovane italiano emigrato in Australia in cerca di un lavoro che l’Italia, oggi, garantisce a pochi. Le sorelle Rastelletti – come riporta il Carlino in edicola oggi – si erano da poco trasferite sulla costa nord-orientale, lavorando in una fattoria, dove la manodopera è particolarmente ricercare, per poter così rinnovare il permesso di soggiorno che, per gli under 30, in Australia può durare fino a un massimo di 12 mesi.

AGGIORNAMENTI

Giorgia è ancora ricoverata al Townsville Hospital: è fuori pericolo, ha diverse fratture ma non ha riportato lesioni permanenti, anche se continua ad essere sedata. Ha saputo della morte della sorella e ha parlato al telefono con la famiglia che, ora, è in partenza per l’Australia.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>