Caduta devastante per Stoner a Suzuka: frattura tibia sinistra e scapola destra

di 

26 luglio 2015

Stoner dopo la caduta: foto da Twitter

Stoner dopo la caduta: foto da Twitter

SUZUKA (Giappone) – E’ durata pochissimo la 8 ore di Suzuka per Casey Stoner.

Il “canguro”, dopo aver preso la sella della Honda a circa 50 minuti dall’inizio della gara di durata giapponese, ha cominciato a girare alla sua maniera, a tavoletta, e dopo aver preso il comando della corsa è stato protagonista di una spettacolare quanto rovinosa caduta: moto semidistrutta e frattura della tibia sinistra e della scapola destra.

Il pilota, che dopo il volo si era rialzato autonomamente, è stato trasportato in ospedale e gli esami radiografici hanno evidenziato le fratture: secondo Stoner la caduta è stata provocata dal bloccaggio della manopola del gas, un inconveniente non da poco per una moto da corsa e per la casa motociclistica più grande del mondo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>