Ubriaco contromano semina il panico sulla Statale: aveva un tasso alcolemico di oltre 4 volte il consentito

di 

27 luglio 2015

Polizia

Polizia

METAURILIA – Personale della polizia di Stato, in servizio presso il Distaccamento della Polizia di Stato, ha bloccato un automobilista che, in preda ai fumi dell’alcool, guidava la sua vettura contromano.

Il fatto risale alle prime luci dell’alba di domenica, quando i due, mentre si stavano recando al lavoro a bordo dell’auto privata, percorrendo in località Metaurilia la Statale 16 Adriatica in direzione nord, venivano sorpassati da una autovettura Alfa Romeo 147 con un giovane alla guida, il quale, subito dopo il sorpasso, cominciava a zigzagare vistosamente andando completamente contromano, tanto da costringere un veicolo procedente in senso contrario a frenare bruscamente e a bloccarsi a ridosso del margine destro per evitare l’impatto.

Scampata per pochissimo la collisione, l’automobilista tornava sulla destra rischiando, nell’ordine, di investire un ciclista e subito dopo di impattare con un veicolo adibito alla raccolta di rifiuti fermo sul margine della strada.

Gli agenti si ponevano subito all’inseguimento, riuscendo a bloccare il guidatore dopo alcuni chilometri. Il conducente dell’auto, un giovane di 33 anni di Montemaggiore al Metauro, risultava in evidente stato di ebbrezza, tanto da rendersi necessario accompagnarlo presso gli uffici della polizia stradale. Sottoposto a controllo con etilometro, risultava avere un tasso alcolemico di 2,46 grammi su litro, ovvero 4 volte superiore il consentito.

L’infrazione al Codice della strada, immediatamente contestata, prevede il ritiro della patente per un anno con decurtazione di punti 10, la denuncia all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, reato punito con la pena dell’arresto da 6 mesi ad 1 anno e con l’ammenda da 1.500 a 6.000 euro, aumentata di un terzo per aver commesso il fatto in ore notturne ed infine il sequestro del veicolo di sua proprietà per la successiva confisca.

Nello stessa circostanza gli veniva inoltre contestata una contravvenzione di 163 euro con punti 4 di decurtazione per aver circolato contromano.

Specifici controlli del tasso alcolemico verranno incrementati nel fine settimana.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>