A Tavoleto tutto è pronto per la prima edizione della Gara del Castello

di 

29 luglio 2015

TAVOLETO – Venerdì 31 luglio al tramonto scatterà il via della prima edizione della podistica ‘Tavoleto in Run – Gara del Castello’, una gara non competitiva di 9 chilometri aperta a runner e camminatori. La corsa è una new entry all’interno del XXXIII° Calendario Trofeo Podistico Estivo 2015 che vede la partecipazione di centinaia di podisti provenienti dalla Romagna e dalle Marche. Il ritrovo è fissato alle ore 19.00 da Piazza Giardini Raffaello Sanzio ai piedi del castello di Tavoleto, mentre la partenza è prevista alle ore 20.15.

L’evento è organizzato dalla Proloco Tavoletana in collaborazione con la società podistica Atletic Team Taverna che hanno sposato il progetto di sensibilizzazione verso le distrofie muscolari ‘Move with Milena’. Il progetto nasce dalla richiesta di una ragazza distrofica di poter correre assieme ad un amico podista. Ne è nato un movimento di runner che intendono divulgare informazioni in merito alle distrofie affinchè si possano abbattere sia sul luogo di lavoro, sia nella vita di tutti i giorni possibili discriminazioni e allo stesso tempo si possano raccogliere fondi per il sostegno a cure, servizi e alla fornitura di strumenti necessari alla respirazione o deambulazione dei malati di distrofia muscolare. L’iniziativa ha coinvolto la direzione nazionale Unione Italiana lotta alla Distrofia Muscolare che ha avviato una campagna di comunicazione su social media, sito web e newsletter in supporto dell’iniziativa. A salutare tutti i podisti e a dare il via alla gara ci sarà il presidente della Sezione di Pesaro e Urbino di UILDM, Bruno Premilcuore che fornirà informazioni ai podisti sull’attività svolta sul territorio dall’associazione.

A rendere suggestiva la corsa, che attraversa boschi, campi coltivati, corsi d’acqua e piccoli borghi rurali, sarà la luna piena che illuminerà il percorso al termine della gara. A disposizione dei runner ci saranno persino delle docce all’arrivo. Saranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne che taglieranno il traguardo. La sicurezza sul percorso è garantita da presidi agli incroci più trafficati, segnaletica e la presenza della Croce Rossa Italiana. Sul tracciato, inoltre, saranno disposti due punti ristoro: uno all’arrivo e uno a metà percorso.

In centro paese, a partire dalle ore 19.00, la Proloco aprirà stand gastronomici a prezzi convnezionati per tutti i partecipanti e per chi vorrà festeggiare questo evento di sport e beneficenza. Per chi vorrà, inoltre, saranno proposti menù completi convenzionati anche da due ristoranti locali: Buona Fattoria e Da Renata, dove si potranno degustare prodotti enogastronomici tipici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>