Nuove frontiere dell’economia pesarese. Italforni alla conquista del Medio Oriente

di 

29 luglio 2015

PESARO – Italforni, azienda di Pesaro tra i leader nella produzione forni elettrici e a gas per pizzeria, rosticceria e pasticceria, va alla conquista dei paesi arabi e del sud est asiatico. E’ stato siglato infatti, alcuni giorni fa, un accordo con il gruppo Gulf Business & Trading Support, di Dubai, che prevede la vendita e la distribuzione degli articoli Italforni negli Emirati Arabi, nel Qatar, in Tailandia, Arabia Saudita, Oman e Bahrein. L’accordo prevede la vendita, a regime, di almeno 500.000 euro di prodotti l’anno. Il partner ha tempo 3 anni per raggiungere tale quota di vendite annue.

Emilio Rossano, presidente Gulf, stringe la mano a Andrea Ricci dell'Italforni

Emilio Rossano, presidente Gulf, stringe la mano a Andrea Ricci dell’Italforni

Siamo già presenti nel Golfo da circa 4 anni – racconta Andrea Ricci, direttore generale e socio di Italforni – ma fino ad ora ci siamo avvalsi di un importatore in esclusiva. Con questo accordo diamo invece mandato a un’agenzia che ci permetterà di lavorare con un gran numero di importatori in tutto il Medio Oriente”

Tra le novità brevettate che sbarcheranno sui nuovi mercati ci sono i due prodotti di punta dell’azienda: la linea di forni a tunnel con pietre refrattarie al posto della tradizionale maglia metallica, che permette di sfornare tra il 25 e il 30% di pizze in più nell’unità di tempo; e la nuova linea di forni Bull, la prima al mondo rivestita in vetro temperato e colorato, che consente una grande possibilità di personalizzazione dal punto di vista del design, completata anche dalla possibilità di applicazione di serigrafie.

“Per Italforni il processo di internazionalizzazione ha avuto una forte spinta negli ultimi 3-4 anni, nel corso dei quali si è passati da una quota del 50% destinata ai mercati esteri a oltre l’80% – spiega Andrea Ricci. – Secondo le previsioni quest’anno il nostro fatturato export crescerà ancora del 20-21%”.
L’azienda fattura circa 5 milioni di euro, ed è in crescita continua (+18% nel 2014, +12% nel 2013). Opera già con successo all’estero, distribuendo i suoi prodotti in tutta Europa, nel Medio Oriente, in Nord Africa e nel Nord America. Tutta la produzione Italforni è realizzata in Italia, nello stabilimento di Pesaro, e si avvale di fornitori selezionati nei decenni, provenienti esclusivamente dal territorio italiano.

Tra i prossimi obiettivi, il più importante è lo sviluppo del mercato degli Stati Uniti. A metà 2015 è stata inaugurata la nuova sede Usa di Italforni, situata a Los Angeles, che comprende anche uno showroom. Italforni Usa è una vera e propria filiale indipendente, che promuoverà e venderà esclusivamente prodotti Italforni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>