La Guardia di Finanza arriva dal mare: aumentano i controlli su tutta la costa pesarese

di 

31 luglio 2015

PESARO – La Guardia di FInanza, nel quadro dell’azione strategica diretta al contrasto dei fenomeni di illegalita’ economico finanziaria, ha predisposto per il corrente periodo estivo una intensificazione della presenza delle fiamme gialle sulla fascia litoranea, con specifico riguardo al tratto di costa pesarese tra Gabicce e Fano.

La Guardia di Finanza arriva dal mare

La Guardia di Finanza arriva dal mare

Il dispositivo di vigilanza, che si inserisce nell’ambito della cornice di sicurezza organizzata dalla locale prefettura, vede la partecipazione dei finanzieri del comando provinciale di pesaro e del reparto operativo aereonavale di ancona e sara’ attuato mediante controllo economico del territorio e del mare.

L’iniziativa, dopo la positiva esperienza della scorsa estate, rinnovata dalla fine di luglio, si protrarra’ per tutto il mese di agosto per assicurare una piu’ efficace azione di vigilanza e controllo in un’area ad alta vocazione turistica, tra le piu’ rinomate e suggestive della costa adriatica.

In tale contesto, saranno impiegate in mare tre motovedette: una classe “v.5000”, una “v.2000” ed un “bso 200”, in grado di superare i 50 nodi di velocita’, con dotazioni tecnologiche all’avanguardia, capaci di assicurare la tempestiva gestione anche di eventuali emergenze sanitarie. si tratta di un ausilio concreto alla sicurezza in mare, assicurato da una forza di polizia assieme alla locale capitaneria di porto. Le imbarcazioni saranno schierate a turno nel porto di pesaro.

La Guardia di Finanza, quale forza di polizia ad esclusiva competenza economico finanziaria, assicurera’, in combinata sinergia tra “terra e mare”, il diuturno controllo del territorio ed il pattugliamento delle acque prospicienti la costa, nell’ottica di garantire una maggiore vicinanza e sicurezza ai frequentatori delle localita’ turistiche della zona marittima a nord della costa marchigiana, al confine con la riviera romagnola, un piu’ efficace servizio di assistenza ai numerosi diportisti che si registrano nell’area, specie durante i fine settimana, nonche’ il rispetto delle regole, comprese quelle rivolte alla sicurezza della navigazione e della balneazione ed alla tutela dell’ambiente marino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>