Diamo gas alla ricerca: alla Capinera di Petriano cena di beneficenza… “con sorpresa”

di 

2 agosto 2015

PETRIANO – Venerdì sera, organizzata dallo staff del ristorante-pizzeria La Capinera di Petriano, composto da Gigi (amico speciale da lungo tempo di Valentino Rossi), la moglie Vanda, i figli Genny e Emiliano, si è svolta una Cena di beneficenza “con sorpresa…”.

I partecipanti erano tutti invitati, amici e conoscenti delle persone affette da una malattia rara per la quale la cena era stata organizzata per raccogliere fondi per la ricerca della malattia. Alla cena, oltre a medici e addetti ai lavori, hanno partecipato anche alcuni  giovani colpiti dalla malattia “Atassia di Friedreich”.

L’atassia di Friedreich è una malattia causata da un’anomalia genetica che comporta nel tempo un danno progressivo del sistema nervoso.

Si tratta della forma più comune di atassia ereditaria.

Molto successo ha avuto questa cena di beneficenza (oltre 300 partecipanti) anche per il fatto che da qualche giorno gli organizzatori avevano interessato e sensibilizzato Valentino Rossi e, grazie a lui, sono intervenuti tutti i suoi piloti della squadra Sky Racing VR46 e VR 46 Accademy. Inoltre, hanno preso parte alla cena anche il commentatore ufficiale di Sky Sport Mauro Sanchini e Irene Saderini. Per completare il tavolo riservato ai piloti non poteva mancare Daniele Romagnoli, attualmente capo meccanico di Danilo Petrucci (anche lui presente sia per far parte dei piloti invitati ma anche perché fidanzato di Irene Saderini).

Alla cena, come invitati speciali sono intervenbuti i piloti: Danilo Petrucci, Alex De Angelis e suo fratello William, Franco Morbidelli, Mattia Pasini, Niccolò Antonelli, Andrea Migno, Romano Fenati, Luca Marini, Federico e Filippo Fuligni, Lorenzo Baldassarri e Pecco Bagnaia.       

LE FOTO DI BALLANTE

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Commenti to “Diamo gas alla ricerca: alla Capinera di Petriano cena di beneficenza… “con sorpresa””

  1. Giovanni righi scrive:

    Grazie Amato per la pubblicazione delle foto e dell’articolo.
    Grati per la collaborazione porgiamo cordiali saluti.
    Giovanni e lo staff di GoFar

  2. Brusco 54 scrive:

    Grazie Giovanni, grazie a voi di aver invitato la nostra testata giornalistica: Pu24 è sempre in prima linea e poi quando si tratta di beneficenza noi ci siamo sempre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>