Ultimo appuntamento con “Andar per Fiabe” e Rocca Costanza a misura di bambino

di 

4 agosto 2015

PESARO – Ultimo appuntamento estivo con gli eroi del mito per Andar per fiabe, il festival di teatro ragazzi organizzato da Comune di Pesaro-Assessorato alla Bellezza, AMAT, Provincia di Pesaro e Urbino (Rete servizi bibliotecari di Pesaro e Urbino), con la partecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, nel suggestivo scenario del cortile  di Rocca Costanza. Scena Aperta, nell’ambito della rassegna TAU – Teatro Antichi Uniti 2015.

Venerdì 7 agosto alle ore 21.30 la rinomata compagnia fanese Teatro Linguaggi in collaborazione con Teatro del Canguro presenta Oh! Orfeo. Una favola barocca di Sandro Fabiani e Fabrizio Bartolucci, regia Fabrizio Bartolucci, con Sandro Fabiani e Giulia Bellucci.

OHorfeoOrfeo, il grande cantore ha perso la voce. Non riesce più a cantare, né a raccontare la sua storia e di conseguenza nemmeno a spiegare perché non ha più voce. Forse ha sudato troppo all’inferno? Magari un colpo d’aria? O è stato uno spauracchio nel regno delle ombre? Ha pianto troppo per Euridice che lo ha lasciato? O forse è la sua voce non si sente più perché c’è troppo chiasso intorno? Come fare, chi lo può aiutare? Chi, se non i bambini del pubblico, lo aiuteranno a ripercorrere tutte le sue avventure alla ricerca del motivo per cui non riesce più a cantare.

Lo spettacolo è realizzato attraverso una narrazione che mescola tradizione teatrale e virtualità giocando l’immaginario della macchineria barocca. Un viaggio per gli occhi e per le orecchie dei bambini, tra musica e teatro, nella “meraviglia” del barocco attraverso l’opera di Monteverdi, inventore del melodramma (ovvero dell’opera). Un viaggio nella storia immortale del giovinetto che per amore della bella Euridice sfida il buio, scende nel regno delle ombre e armato solo della sua musica affronta e placa le divinità infernali.

Andar per Fiabe non propone solo spettacoli ma, grazie a una fitta rete di collaborazioni con realtà del territorio, offre ai piccoli spettatori interessanti proposte laboratoriali.

In esclusiva per l’appuntamento del 7 agosto dalle ore 18, LA CETRA DI ORFEO, piccolo viaggio musicale in compagnia di antichi strumenti, curato dalla bravissima Isotta Grazzi.

Inoltre sempre dalle ore 18,00, compreso nel biglietto d’ingresso, nel giorno di spettacolo, nel cortile interno di Rocca Costanza, i bambini potranno imparare e divertirsi con:

-Puk e il fantastico mondo di legno della Ditta Bartolucci

– i lettori volontari del progetto Nati per leggere con le Storie..ad alta voce

– HELLO MY WORLD laboratorio in lingua inglese a cura di Helen Doron Pesaro-Urbino

– le Pigotte di Unicef da creare assieme e da adottare

– la libreria Foglie d’oro con splendidi libri da sfogliare e da acquistare

– gli amici Cucciolotti di ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali)

– Coccole Sonore Web TV con tante canzoncine da cantare e ballare

E dalle 20.00 sarà possibile degustare gli SPUNTINI DELLA DIRCE, a base di specialità “cucinarie” del territorio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>