Dipendenti Cna scioperano. Venerdì presidio sindacale in Regione

di 

5 agosto 2015

PESARO – Al fine di indurre la Direzione Aziendale della CNA a rivedere la politica di riduzione dei costi intrapresa con la dichiarazione di 32 esuberi e la richiesta di riduzione di orario a tutto il personale, l’assemblea degli iscritti Filcams CGIL e Uiltucs UIL, riunitasi il 31 luglio, ha deciso di proclamare lo sciopero dei dipendenti CNA per l’intero turno lavorativo di venerdi 10 agosto 2015.

“L’assemblea stessa – si legge nel comunicato – ha inoltre dato mandato alle scriventi Segreterie di predisporre un presidio sindacale per la stessa giornata in occasione dell’incontro che le OO.SS., unitamente all’Associazione, avranno in Regione per la discussione della procedura di mobilità dopo il mancato accordo in sede sindacale. Qualora dovesse permanere questa situazione di stallo, saranno decise ulteriori iniziative sindacali a sostegno delle ragioni che da tempo abbiamo fatto presente in tutte le sedi.

 

logo cna nazionale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>