Un’ottima Vis perde a Forlì: a segno il baby Salvatori

di 

5 agosto 2015

FORLI’ – Test proficuo per la Vis. A Forlì, contro i romagnoli che avevano da poco ricevuto l’inaspettato niet alla prossima serie D, i ragazzi di Pazzaglia hanno perso solo nel finale, quando in formazione c’erano diversi ragazzini (tre ’98 e ben quattro ’99). I forlivesi sono andati a segno a 10′ dalla fine con Nocciolini, elemento dell’89 che Leonardi ha conosciuto ai tempi della Fiorentina, e Rrapaj (pochi minuti dopo). Ha accorciato il vissino 16enne Salvatori. Ma, al di là del risultato finale, è piaciuta la prova dei biancorossi, che per 60 minuti hanno giocato assolutamente alla pari, se non meglio, di un team che fino a qualche settimana fa era in Lega Pro.

FORLI’ – VIS PESARO 2-1
FORLI’: Merelli, Angeli, Lo Russo, Capelupo, Fantini, Cola, Personè, Enchisi, Nocciolini, Baldinini, Peluso. A disp. Lani, Vesi, Giannelli, Bergamaschi, Bentivoglio, Rrapaj, Bisoli, Bussaglia, Salvi, Tentoni. All. Gadda
VIS PESARO: Celato (85’ Cangiotti), Rossoni (65’ Morri), Rosati (60’ Gnaldi), Brighi (75’ Montagna), Tombari (68’ Vagnini), Labriola (85’ Baldini), Filippucci (65’ Rivi), Forò (46’ Vaierani), Canini (75’ Salvatori), Costantino (60’ Marchetti), Bugaro (46’ Beninati). All. Pazzaglia
ARBITRO: Fabbri di Forlì
RETI: 81’ Nocciolini, 86’ Rrapaj, 88’ Salvatori

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>