Gradara avvolta di magia. Un viaggio di sei giorni nel Magic Castle

di 

6 agosto 2015

GRADARA – Pronta la seconda edizione di The Magic Castle Gradara 2015. Dopo le quasi 30.000 presenze della scorsa estate, l’edizione di quest’anno si presenta con un programma ricco di sorprese e novità. Dal 7 al 12 agosto compresi il pittoresco borgo marchigiano vedrà susseguirsi tra le sue vie e piazze tanti artisti provenienti da tutto il mondo con spettacoli, concerti e animazioni sul tema del “viaggio”.

“Ciò che arricchisce ancora di più la manifestazione – afferma il direttore artistico Marcello Franca – sono gli straordinari allestimenti scenografici che coinvolgono tutto il borgo di Gradara, già incantevole, rendendolo un luogo davvero magico per i bimbi e le loro famiglie che vengono a trovarci”.

Il direttore artistico Marcello Franca

Il direttore artistico Marcello Franca

Sono a cura del Teatro Cinquequattrini il Bosco di Smeraldo, dedicato al Mago di Oz, e il Palazzo Scalzo, con un percorso attraverso le 4 stagioni; il Giardino delle Fate Danzanti, a cura del costumista e scenografo Paul Mochrie in collaborazione con Samantha Menghi, vede la presenza dell’arpista Daniele Belluco; la Cova del Drago e l’Albero Stregato, a cura della scenografa Giada Morri, sono due installazioni interattive che coinvolgono i bimbi direttamente, così come la Strada in Fondo al Mare, l’Angolo Incantato e il Vicolo d’Inverno; i bambini potranno diventare un mago o una fatina nella Bottega Magica a cura del Teatro Agricolo, bussare alla porta della Casa della Balia, scoprire dove si trova la Tana del Lupo…e tante altre soprese!

Il direttore artistico Marcello Franca, in collaborazione con la Proloco di Gradara, organizzatrice dell’evento, presenta in cartellone anche le date uniche in Italia della compagnia teatrale olandese Close Act, già presente nella prima edizione, che quest’anno propone, insieme agli spettacolari “dinosauri” – “Saurus”, anche le affascinanti farfalle giganti, bianche ed eteree, dello spettacolo “White Wings” che con le loro maestose ali sembrano galleggiare sopra il pubblico; data unica italiana anche per l’austriaco Johannes Stoetter con il suo strabiliante “Camaleonte Gigante”, artista che usa il body painting ispirandosi al mondo della natura per creare illusioni ottiche e straordinarie opere artistiche; il gruppo degli artisti indiani Milòn Mela è composto da musicisti Baul, danzatori Chhau, maestri dell’arte marziale Kalaripayattu, danzatori Gotipua, che si aggireranno per le vie di Gradara con la loro spettacolare parata etnica; gli svizzeri del Teatro Dei Fauni, artisti del teatro di figura, presenteranno i loro racconti carichi di poesia e di simboli di forte attualità e condurranno il pubblico all’interno di un magico bosco.

Il programma degli spettacoli, davvero ricco, presenta anche il contorsionista Cisky, reduce dal grande successo di Italia’s Got Talent 2015, la famosa Balia Bea della Melevisione della Rai che intratterrà i bimbi con le sue filastrocche e i suoi racconti, la compagnia degli Evolution Dance Theater con il loro spettacolo ricco di effetti speciali. Poi la musica degli Arcambold, la Capoeira Luanda, il Teatro dei Piedi di Laura Kibel, la fachira Losna Fire, gli illusionisti Mattia e Marzia Favaro, gli alieni dei Morks, le marionette di Remo di Filippo e Rhoda Lopez, le melodie medievali dei Futhark, la musica dei Jig Rig, le acrobazie di Katiuscia Pirlo, il mimo statuario di Silvana Pirone-Fata Lumì, le note dell’arpista Daniele Belluco, le fiabe magiche del Teatro Agricolo e le animazioni/installazioni del Teatro Cinquequattrini.

Tra le novità di questa edizione anche i servizi di “Baby Corner” (in collaborazione con Mammamamma di Cattolica, per cambio pannolini e noleggio marsupi) e il “Dog Corner” (in collaborazione con il Canile Comunale di Gradara, per dissetare gli amici a quattro zampe e affittare museruole e guinzagli, senza i quali non possono entrare nel borgo).

La seconda edizione di The Magic Castle Gradara si svolgerà per sei giorni consecutivi, dal 7 al 12 agosto compresi; la biglietteria aprirà tutti i giorni dalle ore 16.00, gli spettacoli avranno inizio tutti i giorni a partire dalle ore 17.30; il biglietto di ingresso costa 12 euro, ridotto per bambini dai 6 ai 13 anni 2 euro, gratuito per i bambini fino ai 5 anni.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>