Arte a cielo aperto, dopo 27 anni Pesaro riaccoglie la mostra Gavardiana

di 

7 agosto 2015

PESARO – A distanza di 27 anni dall’ultima edizione, la Gavardiana (1963 – 1988) torna a rianimare l’agosto del centro storico pesarese con una grande mostra d’arte a cielo aperto. Organizzata dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro, in collaborazione con Macula – Centro Internazionale di Cultura Fotografica e lo scultore Carlo Mari, l’evento vedrà la partecipazione di circa 50 artisti che dal 10 al 16 agosto coloreranno di nuovo con le loro opere Via Gavardini, per proseguire lungo il cortile di Palazzo Mazzolari e i giardini di Piazza Toschi Mosca.

Gavardiana 1963 - Foto F. Romoli

Gavardiana 1963 – Foto F. Romoli

La Gavardiana nacque a Pesaro nel 1963 su iniziativa del gruppo d’artisti Il Camaleonte, tra i cui esponenti figuravano Claudio Cesarini, Emma Corvo, Franco Fiorucci, Mili Alfideo, Paola Ranocchi, Francesco Romoli e un allora giovanissimo Massimo Dolcini. Aperta a tutti gli artisti, per molti anni questa grande esposizione collettiva costituì un punto di riferimento fondamentale della vita artistica pesarese, dando agli autori più giovani la possibilità di confrontarsi coi maestri più affermati e col numeroso pubblico che ogni estate, ad agosto, affollava la stretta via Gavardini piena di quadri e sculture.

Quest’anno l’amministrazione comunale ha deciso di ridare vita alla rassegna invitando una cinquantina di artisti del territorio e di diverse generazioni a esporre opere di pittura, scultura e ceramica. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni, dal 10 al 16 agosto, dalle 18.30 alle 23.30 e sarà accompagnata dalla mostra Gavardiana 1963 – 1988: fotografie, documenti, P1240226testimonianze, curata da Macula e allestita presso la saletta all’angolo tra via Gavardini e via Rossini. Per dare modo al pubblico di riscoprire la storia di questa importante manifestazione, verranno esposti fotografie, manifesti e articoli di giornale dell’epoca -provenienti dagli archivi dei pittori Francesco Romoli, Giuseppe Adragna e Paola Ranocchi – e verranno proiettate una serie di video-interviste ad alcuni dei fondatori della Gavardiana e del gruppo Il Camaleonte.

L’inaugurazione è prevista per lunedì 10 agosto alle ore 18.30.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>