Beach Volley, le lombarde si preparano a Fano e poi vincono. Cocobongo team sul podio under 21

di 

10 agosto 2015

beach volleyFANO – Anche quest’anno le rappresentative lombarde di beach volley hanno scelto Fano per la loro preparazione e si sono ripetuti i risultati di prestigio già colti lo scorso anno.

Nelle finali di Catania, nel femminile la coppia Maestroni-Traballi ha conquistato l’oro nell’under 21 e l’argento nell’Under 19, la fanese Ludovica Montesi con la compagna Giulia Valli il bronzo nell’under 19 e un quinto posto nell’under 21.

Grazie a questi risultati le 2 coppie hanno poi ottenuto il diritto di partecipare ai Campionati Assoluti dove pur uscendo al 2° turno hanno ben figurato  riuscendo a portare al Tie-break le più esperte avversarie.

Ha completato il trionfo l’oro nell’under 19 maschile della coppia Montanari-Fusco.

Cocobongo beachvolley team su podio U21

Cocobongo beach team

Cocobongo beach team

CATANIA – Si sono appena concluse le finali nazionali di beach volley e Pesaro vi ha partecipato con i team del Cocobongo.

Sono infatti quattro le squadre (su 24) che hanno preso parte alla fase finale dell’U19, altre quattro (su 16) nella finale U21 e due di queste si sono qualificate per partecipare all’assoluto. Nella settimana Tricolore, come è ribattezzato l’evento, i primi due giorni (3-4 agosto) si è giocata l’U19, i successivi due l’U21 ed il fine settimana, dal venerdì alla domenica, l’assoluto.

Partiamo dall’inizio. Nell’U19 sono iscritte Ilaria Ottaviani e Sofia Micheletti, reduci dal trionfo al Trofeo delle Regioni, Monica Minucci ed Ilaria Crescini di Falconara, Juliette Brunello (Senigallia) in coppia con la pugliese Martina Miceli e le fanesi Eleonora Mucchietto e Martina Olivetti. In campo maschile Diego Ciccarelli in coppia con l’atleta della BeachTalents Federico Malara.

Classifica: Ottaviani-Micheletti quarte, seguite da Minucci-Crescini 13°, Brunello-Miceli e Mucchietto-Olivetti 17°. Ciccarelli-Malara si sono piazzati al 17° posto.

Nell’U21 tutte le coppie erano iscritte, ma causa punti solo due riescono ad entrare, Minucci-Crescini e Micheletti-Ottaviani, a cui si aggiungono Monica Pastorino (ligure) e Giulia Micheletti, Giorgia Baldassarri e Vittoria Magi. Classifica: Minucci-Crescini e Magi-Baldassarri 13°, Ottaviani-Micheletti 9°; Monica Pastorino e Giulia Micheletti centrano vittoria dopo vittoria fino alla semifinale, dove incontrano le toscane Puccinelli-Colzi che purtoppo le battono per 2 a 0 (21-14, 22-20); si rifanno nella finalina su Dodi-Rrena per 2 a 1 (16-21, 21-19, 15-11), conquistando un meritatissimo bronzo.

Per quanto riguarda l’assoluto, ci sono due coppie: Micheletti-Ottaviani, wild card U18 e Pastorino-Micheletti entrate con i punti Fipav in tabellone. La loro corsa si farà subito difficile: Micheletti-Ottaviani cedono al primo turno per 2 a 0 (21-17, 21-13) con Bonifazi-Allegretti, che poi arriveranno 7°; Micheletti-Pastorino se la giocano quasi alla pari con Annibalini-Culiani, ma cedono per 2 a 0; nel primo turno perdenti scontro “sorellicida”, dove la spuntano le più grandi per 2 a 1 (24-22, 15-21, 15-8), che poi trovano Lantignotti-Leonardi (che arriveranno al bronzo) e si battono ferocemente ma soccombono con un doppio 21-18.

L’orgoglio del club che, pur piccolo riesce a portare 8 coppie alle finali nazionali è grande.

L’attività, però, non finisce qui. Nel fine settimana, 14-15-16 agosto, si svolgeranno, ai campi del Maracanà, due torne federalii, uno maschile ed uno femminile a 24 coppie ciascuno.

Il 21-22-23 agosto c’è la Coppa Italia a Cesenatico, con cui potremmo partecipare con due coppie.

Alla prossima!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>