Grande attesa per “Candele sotto le stelle”. Ricci: “Festa unica, ce la invidieranno”

di 

11 agosto 2015

Candele in spiaggia

Candele in spiaggia

PESARO – Tutto pronto per Candele sotto le stelle – la notte di San Lorenzo, l’evento più atteso dell’estate che si svolge domani (mercoledì 12 agosto) lungo tutto il litorale pesarese. Una cena collettiva a lume di candela sulla battigia, da Baia Flaminia a Fosso Sejore.

A fare festa saranno quindi ben cinque chilometri di spiaggia, sessantacinque stabilimenti. Sarà anche un’originale dopo festival, mercoledì infatti il Rossini Opera Festival propone L’inganno felice, un atto unico che termina alle 21.30 circa, anche gli ospiti della città in occasione del Rof potranno vivere la serata più magica dell’anno e cercare la loro stella cadente.

L’organizzazione dell’appuntamento, inizialmente previsto per lunedì 10 agosto e rinviato a causa del maltempo, è in piena attività con 40 volontari (della Pro Loco di Candelara, dell’Associazione culturale “la Stele di Novilara”, della Protezione civile e dell’Ente parco San Bartolo per Baia Flaminia) insieme allo staff di Pesaro Village e in diversi stabilimenti è già tutto esaurito.

A cena (con la gluppa o nei bar e ristoranti) si attendono in media 200 persone per ogni spiaggia ma  l’adesione sarà molto più ampia perché in molti sceglieranno di partecipare per ammirare le stelle e godersi la serata grazie alle tante iniziative in programma. L’evento facebook ha già 4.700 adesioni. Tra le novità dell’ultima ora, la collaborazione con radio Prima Rete che manderà in onda dalle 20 alle 24 un’accurata selezione musicale dedicata a Candele sotto le stelle. Gli stabilimenti balneari sintonizzandosi sui FM 94.3 o in streaming sul sito www.primarete.it, potranno così diffondere la musica in spiaggia.

Un evento unico, mai realizzato prima, il dulcis in fundo di una bella estate una straordinaria cartolina di Pesaro, che diventerà un appuntamento di rilevanza nazionale e promuoverà turisticamente la nostra città.

“La degna conclusione di un’estate da record – sottolinea il sindaco Matteo Ricci – per il clima eccezionalmente caldo ma soprattutto perché è un’estate viva, ricca di eventi e opportunità. L’obiettivo è chiaro: fare il salto di qualità nel turismo; siamo agli inizi ma la strategia è evidente, verso una città che vuole ristrutturare la sua economia, partendo dalle potenzialità del settore turismo”.

I bagnini hanno risposto con entusiasmo alla chiamata del Comune che nel ruolo di regia ha coordinato un evento che si preannuncia il più apprezzato dell’estate e che tante città sul mare ci invidieranno.

Più più di cento micro concerti dal vivo organizzati dal comune di Pesaro a cui si aggiungono le diverse attività messe in campo dai bagnini. Tra queste il ristorantino Funk Beach Thai in viale Trieste, (vicino a Bagni Ciro, zona Genica) propone una cena thailandese con spettacoli ed esibizioni a lume di candela, Chalet a mare sottomonte una cena take away sulla battigia e al bar gastronomico accompagnata dalla musica rossiniana con già trecento prenotati e nessun posto libero (su www.turismopesaro.it altri appuntamenti offerti dagli stabilimenti balneari).

E l’atmosfera è garantita grazie alle tremila candele del borgo di Candelara già consegnate ai bagnini e che saranno collocate sull’acqua, sui tavoli e sulle passerelle. E per ampliare l’effetto delle candele, l’invito è a vestirsi di bianco.

La musica rossiniana e non solo, sarà uno degli ingredienti principali.

Un centinaio di musicisti si esibiranno in riva al mare, itineranti. Le bande di Colombarone e Candelara partiranno una da sottomonte e una dal porto e si muoveranno sull’arenile pesarese, insieme ai musicisti del Pisaurum Quintet Brass, quintetto di ottoni dell’Orchestra Sinfonica Rossini (Francesco Marconi tromba, Riccardo Sabatini tromba, Artem Kozlov corno, Maurizio Garofalo trombone, Alessandro Conti tuba) che suonerà solo musiche di Rossini originali e arrangiate da Francesco Marconi. Ancora solisti del calibro di Andrea Magrini, Simone Amelli alle trombe ed il gruppo di fama internazionale Alta Musicae con Isacco Colombo, Massimo Cialfi e Stefano Vezzan che eseguiranno il repertorio rinascimentale di “Alta Cappella” con musiche di Guglielmo Ebreo da Pesaro, Henrich Isaac e Giorgio Maineiro tra gli altri.

Per la spiaggia più bella c’è un premio. Tutti i bagnini possono partecipare inviando un tweet (con foto, nome della spiaggia e #candelesottolestelle) a @comunepesaro oppure pubblicando un post dopo aver messo “mi piace” sulla pagina facebook del comune di Pesaro.

Per info rivolgiti al tuo bagnino, www.turismopesaro.it fb turismo pesaro, comune di pesaro, twitter @comunepesaro).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>