Le scuole devolvono all’Ail il 10% dei ricavi del Mercatino delle Meraviglie

di 

12 agosto 2015

PESARO – Le scuole della città in accordo con il comune di Pesaro hanno scelto di destinare il 10% dei ricavi (725 euro) del Mercatino delle Meraviglie all’Associazione Italiana contro le Leucemie (AIL). Il restante 90% ha coperto in parte le spese sostenute e in parte contribuirà all’avvio di diversi progetti, il prossimo anno scolastico.

il mercatino delle meraviglie

il mercatino delle meraviglie

L’evento organizzato da Comune di Pesaro, in collaborazione con l’ufficio scolastico provinciale e con il sostegno di Luigi Panzieri (l’ideatore del Mercatino delle Meraviglie) si è svolto il 6 giugno e ha coinvolto tutti gli istituti comprensivi della città (Pirandello, Olivieri,Tonelli, Gaudiano, Alighieri, Leopardi, Villa San Martino, Galilei), l’istituto comprensivo di Vallefoglia, alcuni genitori delle scuole dell’infanzia comunali, la scuola paritaria Maestre Pie Venerini e ha visto la partecipazione di mille e duecento alunni.

Il Mercatino delle Meraviglie è stato riproposto quest’anno dopo ben quindici anni.

Le scuole, come da tradizione dell’evento, hanno allestito bancarelle per la vendita di prodotti realizzati dagli alunni. Il 10% all’AIL vuole rimarcare la finalità benefica dell’appuntamento che valorizza il ruolo della scuola, la funzione educativa del gioco e l’attenzione ai bambini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>