Fermato l’autore delle rapine all’Euro Sole Crai e da Rinaldi, stava per ricolpire la farmacia di Fano

di 

14 agosto 2015

PESARO – Nel pomeriggio di 12 agosto un ispettore del commissariato di Fano, libero dal servizio, notava un giovane che si aggirava con atteggiamenti sospetti nei pressi della farmacia «Rinaldi» in via Negusanti. Con l’ ausilio del personale in servizio di volante, procedeva a controllare l’uomo, che veniva identificato come Pasquale Montanaro, nato San Severo (fg) il 05/09/1974, senza fissa dimora, pluripregiudicato. Durante la perquisizione si rinvenivano  un caccivite, un berretto con visiera ed uno scaldacollo, verosimilmente per essere utilizzati al fine di celare le caratteristiche somatiche, detto materiale veniva successivamente sottoposto a sequestro. L’uomo, condotto al commissariato a seguito di precise contestazioni, ammetteva, alla presenza del difensore, di essere l’autore di altre due rapine avvenute a Fano entrambe nello scorso mese di giugno : precisamente quella perpetrata ai danni del supermercato «Euro sole Crai » dove, in occasione della fuga, causava un incidente stradale procurando lesioni gravi alla conducente dell’altro veicolo ed un’altra rapina ai danni della farmacia «Rinaldi», la stessa ove era intenzionato a ripetere l’azione criminosa. Il personale del commissariato di Fano, a seguito degli elementi raccolti, ha proceduto al fermo per le due rapine consumate e quella tentata. L’autorità giudiziaria disponeva l’accompagnamento del predetto presso la casa circondariale di Pesaro, nella mattinata odierna veniva convalidato il fermo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>