Roberto Coli, artista pesarese da (ri)scoprire alla mostra Gavardiana

di 

16 agosto 2015

L'opera di Coli

L’opera di Coli

PESARO – Molti pesaresi avranno visitato, magari in maniera distratta, la mostra che si chiama “Gavardiana”, dal nome della via che ospita la stessa mostra e gli stessi si saranno soffermati sulle opere dell’artista Roberto Coli. Come spesso accade, un artista è piu’ conosciuto fuori dalla sua citta’ che nella propria patria. Sì, Roberto Coli, pittore, scultore, creatore e trasformatore della materia elementare, quella che trovi se stai attento agli spazi che percorri, espone 4 opere alla Gavardiana. Una scelta per i pesaresi, in primis. Una scelta per ricordare ad una citta’ distratta verso i propri artisti, che sì esiste anche nel luogo dove si è nati, formati e creato. Una concessione non occasionale (a novembre ci sara’ una personale in un prestigioso spazio cittadino), quanto un voler dimostrare ,far vedere, disporre, una capacità accumulata negli anni ed una fantasia del fare manuale, unica.

(si ringrazia Mauro Murgia)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>