Festa del Duca, ecco i biglietti vincenti della Riffa

di 

17 agosto 2015

URBINO – La 34esima edizione della Festa del Duca si è conclusa ieri sera con lo spettacolo pirotecnico che ha illuminato il Palazzo Ducale, ma soprattutto con la proclamazione dei vincitori dell’Aita e con l’assegnazione dei premi della Riffa del Duca.

La pioggia di questi giorni non ha impedito lo svolgersi di tutte le attività in programma, anzi ha scatenato ancora più la voglia di festeggiare secondo lo stile Rinascimentale, sfidando il maltempo e oltrepassando di gran lunga le aspettative di pubblico.

Festa del duca UrbinoIl gioco dell’Aita è iniziata con la sfida dei piccoli aitanti che, dopo un match complessivo di 20 minuti ha visto i turchini, guidati da Messere Alberico Bracaloni, conquistare 12 bandiere contro le 7 dei gialli, portando così a casa non solo il la vittoria, ma anche qualche graffio alle ginocchia, lasciando l’Arena alla squadra de giovani aiutanti. La vera sfida dell’Aita ha visto il trionfo della squadra popolana guidata da Mastro Andrea della Faggiola, che ha difeso la bandiera color giallo, in una competizione agguerrita che ha infuocato gli animi degli spettatori, circa 3000, che gremivano gli spalti. Subito dopo la prima manches di 20 minuti, il punteggio segnava un leggero stacco dei Gialli sulle bandiere conquistate alla squadra Turchina dei nobili: 11- 8. Il secondo tempo ha decretato una schiacciante vittoria, nonostante rapide azioni di attacco e di rimonta dei Turchini, concludendo la partita con 24 a 17 a favore della squadra gialla del popolo.

Nuovamente, e per il terzo anno consecutivo, Valbona è la protagonista del torneo della Cortegiania di aceri, mentre la gara intitolata a Marco Risi vede trionfare Simona Cacciatore. La delegazione di Montefranco si è aggiudica il Torneo di tamburi Il trepidar delle Aquile, seguito da poi da Rione Piazza San Gemini e dai Tamburi ARS Urbino Ducale.

Si aggiudicano i premi della Riffa del Duca i biglietti:
C 0086 1° premio Fucile Benelli
E 0536 2° premio Bicicletta elettrica
H 0834 3° premio Mobile settimino Pensare Casa
C 0680 4° premio Due stampe di Mario Logli
I  0030 5° premio Specchiera d’arredo
C 0089 6° premio Buono spesa da €150 presso Conad Superstore Urbino
L 0863 7° premio Abbonamento per tre mesi parcheggio coperto
B 0837 8° premio Quadro Galleria PinXit
F 0050 9° premio Pacco Midor
L 0605 10° premio Abbonamento mensile palestra Gymnasium
A 0790 11° premio Lampada da tavolo
E 0833 12° premio Buono cena ristorante di Urbino
A 0867 13° premio Buono cena ristorante di Urbino
A 0507 14° premio Buono cena ristorante di Urbino
D 0578 15° premio Buono cena ristorante di Urbino
I vincitori potranno ritirare i premi entro martedì 15 settembre 2015, presso la sede Ars Urbino Ducale (Collegio Raffaello – piazza della Repubblica 13, info: 349 2124921).

Nonostante un tempo atmosferico avverso, anche per questa XXXIV edizione, la Festa del Duca ha visto il suo successo nella partecipazione della città di Urbino e da parte dell’ARS Urbino Ducale che è riuscita a valorizzare e a far rivivere l’atmosfera e la storia gloriosa del Montefeltro, approfondendo fonti storiche, usi e tradizioni rinascimentali, affascinando ancora una volta il grande pubblico che non si è fatto intimorire dal maltempo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>