Serata medievale, anche Siena omaggia Pergola e la sua rievocazione storica

di 

18 agosto 2015

PERGOLA – Dopo il successo, nonostante il meteo incerto, della Notte Verde, la città dei Bronzi dorati è pronta per l’evento clou del ricco calendario estivo. Venerdì 21 agosto ospiterà la settima edizione della Serata Medievale organizzata dalla amministrazione comunale: rievocazione storica dell’arrivo a Pergola delle spoglie dei santi patroni Secondo, Agabito e Giustina. Manifestazione che in pochi anni ha acquistato rinomanza a livello nazionale tanto che il Ministero dei Beni e attività culturali e del turismo ha inserito la Serata medievale di Pergola tra le migliori rievocazioni storiche. Manifestazione che ha ricevuto anche il prestigioso patrocinio dell’Expo. E quest’anno sarà presente a Pergola, per omaggiare la rievocazione, anche il Comune di Siena. I buoi che trainano le urna dei santi sono infatti gli stessi che vengono utilizzati durante il Palio di Siena.

L’ennesimo riconoscimento al lavoro dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Baldelli che commenta con soddisfazione: “Allarghiamo sempre più i nostri confini con collaborazioni e gemellaggi che in soli 6 anni siamo riusciti a stringere sia in Italia che in Europa. Rapporti fondamentali per continuare a promuovere e valorizzare la città, per far conoscere le tante eccellenze e tipicità pergolesi, per sostenere l’economia locale in questo difficile momento. Collaborazioni che dimostrano come il nostro operato trovi apprezzamento e riconoscimento in tutta Italia. Siamo davvero orgogliosi di avere nostri graditi ospiti, in questa edizione della Serata Medievale, il Comune di Siena, con ulteriore visibilità per una rievocazione che ha acquistato un posto d’onore a livello nazionale. E insieme a Siena saranno al nostro fianco i Comuni di Gubbio e Corinaldo e i loro gruppi storici con i quali da anni si è creata una forte collaborazione oltre che un rapporto d’amicizia. Insomma, gli ingredienti per un evento di assoluta qualità ci sono tutti, venite a trovarci per trascorrere una serata ricca di emozioni e di fascino in cui le lancette dell’orologio torneranno indietro di molti secoli”.

“Un ringraziamento particolare – conclude Baldelli – a Francesco Spallacci del Gruppo Combusta Revixi di Corinaldo, grande regista della manifestazione che da dietro le quinte garantisce che, come sempre, tutto si svolga in modo perfetto”.

Ricchissimo il programma al quale parteciperanno gruppi storici provenienti da tutta Italia.

Programma completo

Dalle ore 17 via Don Minzoni – Mercati medievali e antichi mestieri a cura della Compagnia del Sipario Medievale di Verona;

dalle ore 17 alle 23 Piazza Leopardi – Animazione nell’Accampamento Militare a cura del Gruppo Storico “La Pandolfaccia”;

dalle ore 17 Via Cavour – Falconieri, mostra Rapaci a cura dei Cavalieri dell’Alto Volo di Senigallia (An);

dalle ore 17 alle 19 – Piazza Mazzini Prove di Tiro con l’Arco per tutti i presenti a cura degli Arcieri del Gruppo Storico “Combusta Revixi” di Corinaldo (An);

ore 17.30 Palazzo Comunale Pergola – Corteggio Storico

La Città di Pergola rappresentata dal suo gonfalone, nobili, dame e cavalieri, accompagnati dal Gruppo Storico di Pergola e dal Gruppo Storico Città di Corinaldo “Combusta Revixi”, raggiungono il Duomo di Pergola;

ore 17.45 Corteggio Storico Medievale lungo il Centro Storico

Le città di Pergola e Gubbio con i gruppi storici della Società Balestrieri e dei Quartieri di Gubbio accompagnano l’Urna contenente le spoglie dei Patroni S. Secondo, S. Agabito e S. Giustina, trasportate da un carro trascinato da buoi come narra la tradizione;

ore 18 Duomo di Pergola – S.Messa celebrata da S.E. il Vescovo nella Cattedrale in onore dei Santi Patroni di Pergola. Le Comunità di Pergola e Gubbio, alla presenza dei rispettivi sindaci, rendono omaggio all’arrivo delle spoglie dei Santi;

ore 18 Apertura delle Taverne Tipiche Medievali;

dalle ore 18.30 per tutta la serata Spettacoli itineranti per le vie e le piazze del Centro Storico di Pergola a cura dei Giullari dell’Allegra Brigata e Hocus Pocus circo teatro;

ore 19 Piazza Fulvi – Spettacolo di Falconeria a cura dei Cavalieri dell’Alto Volo di Senigallia;

Al termine della cerimonia religiosa il Corteggio Medievale si ricomporrà percorrendo le vie principali del centro storico fino a Piazza Garibaldi per assistere al tiro dei balestrieri

ore 20 Piazza Garibaldi – Spettacolo di Tiro con la Balestra medievale da postazione a cura della Società Balestrieri di Gubbio e animato dagli Sbandieratori e Tamburi del Gruppo Storico di Pergola e Corinaldo;

ore 20.30 Piazza Fulvi – Spettacolo di combattimenti del Gruppo Storico “La Pandolfaccia”;

ore 21 Piazza Ginevri – Ad Risum Movere – spettacolo a cura di Hocus Pocus circo teatro. Giullare dall’antico volgare siciliano e lombardo del 1300;

ore 21.30 Piazza Fulvi – Spettacolo degli Arcieri del Gruppo Storico di Corinaldo;

ore 21.45 Piazza Ginevri – Spettacolo Sbandieratori e Tamburi del Gruppo Storico di Pergola;

ore 22 Piazza Ginevri – Spettacolo dei Giullari dell’Allegra Brigata;

ore 22 per le Vie e le Piazze del Centro Storico di Pergola Spettacoli itineranti Sbandieratori e Musici del Gruppo Storico di Corinaldo;

ore 22.15 Piazza Fulvi – Ad Risum Movere – spettacolo a cura di Hocus Pocus circo teatro. Giullare dall’antico volgare siciliano e lombardo del 1300;

ore 23 Piazza Ginevri – Spettacolo di combattimenti del Gruppo Storico “La Pandolfaccia”;

ore 23.15 Piazza Fulvi – Spettacolo Sbandieratori e Tamburi del Gruppo Storico di Pergola;

ore 23.30 Piazza Ginevri – Spettacolo dei Giullari dell’Allegra Brigata;

ore 23.45 Piazza Fulvi – Francesco, uomo d’Assisi. Spettacolo del Teatro delle Bandiere realizzato dagli Sbandieratori del Gruppo Storico “Combusta Revixi” di Corinaldo.

Informazioni: ufficio IAT 389.0014878 – turismo.pergola@gmail.com.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>