A Riccione 65esimo convegno Filatelico e Numismatico con mercatino mostra e scambio annesso

di 

19 agosto 2015

MoneteRICCIONE (Rimini) – Dal 28 al 30 agosto al 4° piano del Palazzo dei Congressi si rinnova l’appuntamento con il Convegno Filatelico e Numismatico di Riccione, giunto alla 65^ edizione. L’evento ogni anno attrae oltre 3.000 collezionisti e curiosi, tanto da essere considerato il secondo più importante in Italia di questo genere, sia per il numero di visitatori che per la caratura della merce proposta e la presenza di importanti espositori provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti.  L’ingresso al convegno e all’area espositiva è gratuito.

Saranno presenti tre sezioni: una dedicata alla filatelia, una alla numismatica e una al collezionismo di vario genere. Saranno in mostra oggetti di elevato valore numismatico e filatelico. Per questo motivo è stato intensificato il livello di sicurezza con un maggiore numero di operatori, alcuni anche in borghese, videosorveglianza e sistemi antifurto.

Tanti gli oggetti cult per i collezionisti: dal Penny Black al Gronchi rosa, piuttosto che monete antiche e medievali come ad esempio le medaglie malatestiane, le medaglie e monete papali o le piastre toscane, ducati marenghi, monetazione del Regno d’Italia e rare monete mondiali. Anche i pezzi introvabili della monetizzazione moderna saranno presenti, dalle nuove emissioni a tiratura limitata alle once d’argento.

Saranno presenti anche gli stand di  Poste Italiane, della Repubblica di San Marino e di Città del Vaticano. Il 28 e 29 agosto saranno presentati ben 3 annulli postali realizzati per l’occasione dall’Ufficio filatelico del Vaticano, dall’Ufficio filatelico di San Marino che proporrà un omaggio alla storia di Riccione attraverso la raffigurazione del castello degli Agolanti e l’annullo realizzato da Poste Italiane. L’annullo di Poste Italiane sarà apposto su un’apposita cartolina realizzata in tiratura limitata (1.000 pezzi).

Nella giornata di sabato 29 agosto alle ore 16.00 e alle ore 17.00 si terranno due conferenze:

-“San Filippo Neri numismatica e filatelia ricordano il 500°anniversario della sua nascita” relatore: professoressa  Sara Fabbrizioli.

-“La Santa Sindone: un percorso fra numismatica filatelia e nuove conferme scientifiche” relatore: Davide Gasparini di Sant’Atanasio.

I convegni saranno anticipati dal noto mercatino dedicato a mostra e scambio di materiale filatelico, numismatico e oggettistica da collezionismo proposto da 120 espositori, che si terrà per l’intera giornata nei giardini ‘Montanari’, tra il lungomare e piazzale Ceccarini, dal 16 al 28 agosto.

Si potranno trovare il francobollo e le monete commemorative coniate in occasione di EXPO 2015 dalla Zecca di Stato e già esauriti, pezzi limitati e dal valore destinato a salire. Dal 2004 infatti, gli stati europei possono coniare ogni anno 2 monete da 2 euro per commemorare particolari eventi. L’Italia nel 2015 ha scelto Expo e il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri. Le monete vengono distribuite al valore facciale dalla Banca d’Italia, ma sono anche state confezionate dalla zecca, per i collezionisti, in confezione coin-card (2€ Expo) tiratura 20.000 pezzi e in confezione proof in soli 5.000 pezzi, peraltro già esaurite. Proprio la moneta in confezione proof ha già raggiunto una quotazione sul mercato di 70/80€.

Tutti i collezionisti saranno accontentati perché sarà presente tutto il collezionabile: cartoline, monete, francobolli, bustine da zucchero, oggetti militari, carte telefoniche , giocattoli.

“Il collezionismo ha mille volti e il più delle volte rispecchia passioni, interessi e racconta la vita delle persone – ha dichiarato l’Assessore al Turismo di Riccione, Claudio Montanari – a Riccione si rinnova anche quest’anno uno degli appuntamenti che hanno fatto la storia della filatelia e numismatica italiana, arricchito da un vasto mercatino che anticipa e lancia le tre giornate di convegno, mostra e scambio. Ringrazio gli organizzatori per il lungo e certosino lavoro svolto  a garanzia della qualità dell’evento”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>