Bandiera a lutto al Museo Archeologico e Pinacoteca di palazzo Malatestiano contro delle barbarie dell’Isis a Palmira

di 

21 agosto 2015

FANO – Anche il Comune il Fano ha aderito all’appello del presidente nazionale dell’Anci Piero Fassino e del Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini di esporre bandiere a lutto nei musei e nelle istituzioni culturali di tutte le città italiane per onorare Khaled Al Assaad, direttore del sito archeologico di Palmira, torturato e decapitato dall’Isis nella città patrimonio dell’Unesco.

Il mondo dell’arte e della cultura piange la figura di questo importante archeologo che per cinquant’anni ha custodito il sito archeologico siriano, sino all’estremo sacrificio della vita ed esprime la condanna e la esecrazione della barbarie e della ferocia assassina dell’Isis.

Ecco che sarà issata una bandiera a lutto al Museo Archeologico e Pinacoteca di palazzo Malatestiano a Fano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>