Vis, intanto la Coppa. A Gallo di Petriano antipasto d’Eccellenza sognando la D

di 

22 agosto 2015

PESARO – Prima ufficiale per la Vis Pesaro, questa domenica, a Gallo di Petriano contro l’Atletico Gallo Colbordolo nel primo turno di Coppa Italia. In attesa del secondo grado di giudizio del Tribunale Federale, che potrebbe o meno ripescare la Vis in Serie D, intanto si scende in campo. Ad oggi, infatti, solo il Castelfidardo sarebbe sicuro del ripescaggio e non a caso il turno con il Fabriano è stato al momento posticipato a data da destinarsi. Ovvero: dopo la sentenza di secondo grado annunciata per il 31 agosto. Venendo al campo Pazzaglia avrà tutti a disposizione tranne il degente Dominici.

Brighi e Forò, i due nuovi centrocampisti vissini.

Brighi e Forò, i due nuovi centrocampisti vissini.

Si dovrebbe partire dal 4-3-3 visto in precampionato con Filippucci a centrocampo e Rossoni più Gnaldi o Rosati esterni difensivi. In attacco il tridente Costantino, De Iulis, Bugaro con Canini pronto a subentrare. Nell’Atletico Gallo Colbordolo di mister Fulgini, squadra quadrata e con una identità precisa, spiccano l’ex di turno Thomas Paoli (in rete più volte, in maglia vissina, proprio contro il Gallo Colbordolo) e l’ex Fano Carsetti, chiamato a sostituire al centro dell’attacco Rolon.

Si gioca alle ore 16, arbitra Bonci di Pesaro. Se l’Atletico perde o pareggia domenica prossima sfida l’Urbania, altrimenti toccherà alla Vis. Ricordiamo che lunedì a Rocca Costanza (ore 21) avverrà la presentazione ufficiale della Vis Pesaro e di tutto il settore giovanile biancorosso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>