Benzinaio rapinato da un balordo con pistola e chiuso nel box: terrore a San Lorenzo in Campo

di 

24 agosto 2015

Carabiniere

Carabinieri di Fano in azione

SAN LORENZO IN CAMPO – Terrore a San Lorenzo in Campo, dove sabato – pochi minuti prima delle 20 – il benzinaio della stazione di metano è stato rapinato da un motociclista col casco integrale armato di pistola.

Il balordo ha prima razziato i 3.500 euro dell’incasso, poi – prima di darsi alla fuga – ha chiuso il benzinaio nel box di servizio da cui è stato liberato da alcuni automobilisti che hanno sentito le urla.

Non ci sarebbero testimoni, indagano i carabinieri della stazione di Pergola con i colleghi della compagnia di Fano. Posti di blocco in tutta la provincia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>