32enne di Lucrezia morta per overdose. Preso il pusher dell’eroina-killer

di 

27 agosto 2015

Carabinieri di Fano

Carabinieri di Fano

FANO – Oggi alle 12 il Comando Provinciale dei Carabinieri di Pesaro-Urbino esporrà attraverso una conferenza stampa i risultati dell’indagine che hanno condotto all’identificazione e all’arresto dello spacciatore che avrebbe venduto l’eroina-killer che ha stroncato la vita della 32enne di Lucrezia. Morta per overdose il 20 agosto scorso al Santa Croce di Fano dopo diverse ore di coma. Indagini-lampo che hanno portato i Carabinieri di Fano a risultati concreti in meno di una settimana. I dettagli verranno pubblicati nel pomeriggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>