Rubano 35 pezzi tra vestiti e cosmetici all’Iper Rossini: arrestata e subito rimessa in libertà (in attesa del processo) coppia italo-magrebina

di 

27 agosto 2015

PESARO – Cosmetici e abbigliamento con lo sconto del 100%: tutta merce rubata. In totale 35 pezzi per una valore di 500 euro. E’ accaduto martedì all’Iper Rossini di Pesaro, arrestata una coppia di conviventi: lui, pesarese, 57 anni, professione ufficiale cuoco, già arrestato in passato per furto. Lei, 36 anni, origini magrebini, disoccupata ma con diverse denunce per furti alle spalle. Questa volta aveva agito in maniera quasi spavalda: hanno riempito un carrello di merce, poi sono entrati nel camerino, si sono cambiati, sono ripartiti con il carrello vuoto e una grossa borsa, rubata pure quella. Entrambi sono stati fermati subito dopo aver oltrepassato la cassa: l’uomo aveva pagato per pochi generi alimentari, forse con l’idea di eludere la vigilanza. Scelta sbagliata: dalla borsa è saltata fuori l’intera refurtiva: 35 pezzi per un valore di 500 euro. Ieri la convalida dell’arresto, la coppia è stata rimessa in libertà in attesa del processo previsto nei primi giorni di settembre.

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>