Aspettando Misano, i piloti si sfidano a Rimini in moto d’acqua. Trionfa Jack Miller

di 

10 settembre 2015

RIMINI– Dopo un’emozionante giornata trascorsa a “cavalcare le onde” lungo la riviera romagnola, si è conclusa la terza edizione di Red Bull Aqua Battle, l’adrenalinica gara di jet-ski che ha visto i piloti del motomondiale competere in mare aperto, prima di scendere in pista sul circuito di Misano in occasione del prossimo Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini (11-13 settembre). Di fronte alla Ruota Panoramica di Rimini e davanti a una folla entusiasta di spettatori, i 16 riders partecipanti si sono sfidati in gare one-to-one a bordo di potenti moto d’acqua, mantenendo il controllo in un mare che, manche dopo manche, andava sempre più increspandosi.

Di seguito la fotogallery realizzata da Amato Ballante:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Duello dopo duello, l’australiano Jack Miller e il rider di FMX del team Daboot Davide Rossi, sbaragliando gli avversari si sono rivelati i piloti più veloci, al punto tale da aggiudicarsi a pari merito il titolo del Red Bull Aqua Battle. Accanto a loro, sul primo gradino del podio, anche il pilota ceco Karel Hanika, seguito da Alvaro Dal Farra, giudice della serie internazionale Red Bull X-Fighters, che ha conquistato la medaglia di bronzo.
Orgoglioso di essersi aggiudicato il primo gradino del podio, Jack Miller ha commentato: “Era da un po’ che non guidavo una moto d’acqua ed è stato fantastico. Con queste onde la gara si è rivelata particolarmente sfidante e difficile, ma ci siamo divertiti moltissimo”.
Tra i partecipanti, anche il padrone di casa Enea Bastianini, attuale secondo classificato nel campionato di Moto3, che dopo la gara ha dichiarato: “Oggi è stata una giornata emozionante e diversa da tutte le altre. Mi spiace non aver vinto contro Jack, ma è stato più veloce di me quindi… complimenti a lui!”.

Sulla spiaggia, tra il pubblico, presente anche il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, che ha così commentato: “Oggi la terra dei motori si è trasformata nell’acqua dei motori. La passione di questa terra per la meccanica ha incontrato il mare. Red Bull Aqua Battle è un evento che dona spessore alla MotoGP”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>