Follia a 2 e il piano di Ottaviucci per il weekend teatrale di Cagli

di 

15 settembre 2015

CAGLI – A Cagli la stagione estiva prosegue con due appuntamenti di alto livello artistico.

David Maccaroni nello spettacolo Follia 2

David Maccaroni nello spettacolo “Follia a 2″

Si parte venerdì 18 settembre alle 21.15, al Teatro Comunale con “Follia a 2” spettacolo diretto da Michele Salvatori e prodotto da UBO Teatro di Recanati, una compagnia che integra nel suo organico alcuni ragazzi diversamente abili. È il secondo appuntamento della rassegna “Attori diversamente attori”. Michele Salvatori lavora con una precisa idea di base: è impossibile definire un canone di normalità. In “Follia a 2”, basato su un’ipotetica seduta psicoanalitica, gli attori rappresentano le loro esperienze ed emozioni, consapevoli della loro diversità e unicità. Per Salvatori l’integrazione è un punto di forza e lavorare a fianco dei diversamente abili genera sviluppo umano ed artistico per entrambe le parti. La Compagnia UBO Teatro propone dal 2012 teatro, teatroterapia e teatro sociale con un preciso obiettivo: lanciare un messaggio di “integrazione” e attenzione alle diverse abilità. Gli spettacoli sono realizzati mettendo al centro la persona, con scenografie i costumi minimali. Il focus del lavoro è sul corpo dando risalto alle relazioni, alle azioni e alle individualità.

Il pianista Fabrizio Ottaviucci

Il pianista Fabrizio Ottaviucci

Il secondo appuntamento, domenica 20 settembre alle 18, è a Palazzo Berardi Mochi-Zamperoli con un concerto per piano solo di Fabrizio Ottaviucci. L’evento chiude le apprezzate mostre di arte contemporanea “Segni della Scultura” e “Stanze” organizzate dall’Associazione Culturale Bellosguardo.

Fabrizio Ottaviucci, diplomato in Pianoforte al Conservatorio di Pesaro, ha in seguito fatto studi di Composizione e Musica Elettronica. È un apprezzato interprete di musica contemporanea e vanta collaborazioni con maestri quali Terry, Riley, Markus Stockhausen, Stefano Scodanibbio. Ottaviucci ha tenuto concerti in Italia e all’estero, è stato invitato ai principali festival internazionali, ha fatto tournée in Europa e in Messico, Stati Uniti, Canada. Ha pubblicato per le maggiori etichette discografiche. Nel programma del concerto, ospitato nelle magnifiche sale del Piano Nobile di Palazzo Berardi Mochi-Zamperoli, musiche di John Cage, Giacinto Scelsi, Alvin Curran.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>