Sport e natura da vivere “con il cuore in Gola”. Ecco il weekend di ViviFurlo

di 

16 settembre 2015

Vivi Furlo canoaACQUALAGNA – Arrampicata sportiva su parete artificiale, tiro con l’arco, dimostrazione di canoa, nordc walking, frisbee, tai-chi, orienteering, mountain bike, dimostrazione di decollo di parapendio e deltaplano, attività assistita con l’asino: sono solo alcune delle discipline sportive che verranno proposte nella V edizione di “ViviFurlo – Così per sport… con il cuore in Gola”, in programma per venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 settembre al parco pubblico “La Golena”, in località Furlo di Acqualagna. Promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino (ente gestore della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo) con la collaborazione dell’Anmic (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili), dei Comuni di Acqualagna, Cagli, Fermignano, Fossombrone e Urbino e di numerose associazioni sportive coordinate dal Coni, oltre all’associazione di volontariato “Il Carretto”, la manifestazione è rivolta a piccoli e grandi, per trascorrere tre giornate tra natura e divertimento, in uno dei contesti paesaggistici più suggestivi del territorio provinciale.

Arcieri a Vivi FurloL’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato 19 settembre alle ore 12, sempre al parco “La Golena”, con la partecipazione del presidente nazionale del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli e del presidente regionale Luca Savoiardi, del presidente regionale Anmic Massimo Domenicucci, del presidente provinciale Giancarlo Balducci e del delegato provinciale Coni di Pesaro Alberto Paccapelo, accolti dal dirigente della Riserva del Furlo Marco Domenicucci (direttore generale della Provincia) e dal sindaco di Acqualagna Andrea Pierotti. Sempre il 19, alle ore 16, è prevista l’inaugurazione di due “elettroscooters” dell’Anmic. Ma vediamo il programma delle tre giornate, tutte a partecipazione gratuita, che prevedono anche momenti rivolti alle scuole.

 

VENERDI’ 18 SETTEMBRE

Giornata dedicata alle scuole e ai centri socio educativi del territorio, con arrampicata sportiva su parete artificiale (Fasi), attività assistita con l’asino (associazione “Il Carretto”), Orienteering (Fiso), Tai – chi, tiro con l’arco storico (“Compagnia Arcieri dell’Oca” di Cagli).

 

SABATO 19 SETTEMBRE

Sono previste arrampicata sportiva su parete artificiale (Fasi), prova di arrampicata in ambiente naturale su falesia monitorata del Sasso Lino – Fasi (il pomeriggio, prenotazione obbligatoria), dimostrazione di canoa (Adp Pro – Metauro, prenotazione obbligatoria), nordic walking (Ads Monte Catria), tiro con l’arco sportivo (Ads “Compagnia Arcieri Pesaro 10009”), Orienteering (Fiso), tiro con l’arco storico (“Compagnia Arcieri dell’Oca” di Cagli), frisbee, tai-chi. Alle 15 e alle 16.30, nell’ambito di “Furlo Family”, al Museo del territorio e al parco “La Golena” è prevista l’iniziativa “Storie in cammino”, in collaborazione con i lettori volontari “Nati per leggere” del Sistema bibliotecario del Catria e Nerone.

 

DOMENICA 20 SETTEMBRE

In programma “Caccia ai tesori del Furlo” (ore 10, parco “La Golena”, nell’ambito di “Furlo Family”), arrampicata sportiva su parete artificiale (Fasi), prova di arrampicata in ambiente naturale su falesia monitorata del Sasso Lino – Fasi (di pomeriggio, prenotazione obbligatoria), dimostrazione di canoa (Adp pro Metauro, prenotazione obbligatoria), tiro con l’arco sportivo (Ads Compagnia Arcieri Pesaro 10009), orienteering (Fiso), escursione sul Monte Pietralata da spelonca bassa al rifugio del Furlo (Cai Pesaro, ritrovo 8.30 al Punto Iat del Furlo in via Flaminia, prenotazione obbligatoria), tiro con l’arco storico (“Compagnia Arcieri dell’Oca” di Cagli), mountain bike (“Sorci Verdi” di Pesaro), frisbee, giochi per ragazzi (a cura di CNGEI Pesaro 3 Gruppo Fermignano), “Gimkana Family” (ore 14.30, parco “La Golena” nell’ambito di “Furlo Family”, prenotazione obbligatoria), passeggiata “Tra le meraviglie della Gola” (ore 15, prenotazione obbligatoria), tai-chi, nordic walking (Ads Monte Catria), dimostrazione di decollo di parapendio e deltaplano (a cura del club “Volo Libero Villa Furlo”, dalle 13 alle 15), “FurloJones alla ricerca della quarta dimensione” (ore 16.45, parco “La Golena”, nell’ambito di “Furlo Family”, prenotazione obbligatoria).

Per tutto il periodo della manifestazione sarà presente anche uno stand gastronomico con specialità tipiche organizzato dalle pro loco di Acqualagna, Passo del Furlo e Fermignano. Per informazioni e prenotazioni: Punto Iat della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo, via Flaminia, loc. Furlo di Acqualagna, tel. 0721.700041 – fax. 0721.700057, www.riservagoladelfurlo.it; e-mail: riservafurlo@provincia.ps.it, numero verde 800.028.800

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>