Stretta di mano Berloni-Eczacibasi: le cucine pesaresi prendono la strada di Istanbul

di 

16 settembre 2015

PESARO – Berloni Group Srl e Eczacıbaşı Building Products Division hanno siglato un importante accordo di distribuzione. L’amministratore delegato dell’azienda pesarese, Roberto Berloni, e l’amministratore delegato dell’unità cucine di Eczacibasi Building Products Division, Emre Eczacibasi, hanno firmato a Istanbul, a fine agosto, il contratto di distribuzione che legherà le cucine Berloni al gruppo Eczacibasi per i prossimi anni. L’accordo stabilisce che Intema, la società di vendita di Eczacıbaşı Building Products Division, distribuirà le cucine a marchio Berloni sul mercato turco, tanto nel canale “retail” che in quello “contract”.

Emre Eczacıbaşı e RobertoBerloni

Emre Eczacıbaşı e RobertoBerloni

L’edilizia è uno dei principali motori dell’economia turca, che sta registrando una crescita spettacolare. Questo contratto apre le porte a vendite di cucine potenzialmente molto significative, soprattutto tenendo in conto che tutti i nuovi appartamenti sono venduti con la cucina già installata. Berloni Group collaborerà a stretto contatto con il partner turco per consentire al Gruppo Eczacıbaşı di ampliare la sua offerta di cucine sia nel retail che nei progetti, attraverso l’apporto di soluzioni e assistenza, forte di oltre 50 anni di esperienza nei settori “retail” e “contract” del mercato delle cucine, sia in Italia che all’estero. Eczacıbaşı Building Products Division, fornitore leader del mercato turco di prodotti di alta gamma per l’arredo bagno, le cucine, le piastrelle di ceramica, attualmente conta su 103 rivenditori e 16 showroom di proprietà, situati in prestigiosi edifici, multipiano, nelle principali città turche.

Fondato nel 1942, Eczacıbaşı è un importante gruppo industriale turco che conta 41 società e 12.450 dipendenti. I settori di attività principali riguardano i prodotti per l’edilizia, la salute e i prodotti di consumo. Inoltre, il Gruppo è attivo anche in altri ambiti, tra cui finanza, IT, tecnologia della saldatura, estrazione mineraria e sviluppo immobiliare. In Turchia, Eczacıbaşı è un’azienda leader in molti settori, con reti di distribuzione tra le più efficaci nel paese per i prodotti per l’edilizia, la farmaceutica e il mercato dei beni di consumo. In termini generali, Eczacıbaşı si colloca tra i principali fornitori al mondo di soluzioni per bagni e ceramiche per uso residenziale e commerciale con i suoi marchi VitrA, Burgbad, Villeroy & Boch (Piastrelle), ed Engers. È anche un importante esportatore di prodotti di carta, elettrodi da saldatura, smart card elettroniche e materie prime industriali quali argilla e feldspato. La partnership internazionale è una componente chiave della strategia di crescita del Gruppo turco. Eczacıbaşı ha istituito quattro joint venture internazionali e svariati contratti di collaborazione con aziende leader di livello internazionale. L’avvio della nuova collaborazione ha già portato Berloni Group Srl ad assicurarsi importanti commesse. Le prime 160 cucine sono in consegna questo mese, e il volume è destinato ad aumentare significativamente nei prossimi mesi, in linea con la forte performance del Gruppo turco nel settore dei prodotti da costruzione. Grazie al recupero dei principali rivenditori in Italia, al riuscitissimo lancio del primo Berloni Concept Store in Via Albricci a Milano, alla crescente presenza all’estero, alla ristrutturazione e all’apertura di showroom in città prestigiose come Shanghai e Mosca, alla fornitura di importanti progetti contract in Russia, a Taiwan, Panama e negli Emirati Arabi Uniti, tra gli altri, e alle prossime partecipazioni a fiere di settore, ad iniziare da I Saloni Worldwide che si terrà a Mosca ad ottobre, lo storico marchio pesarese è nuovamente uno dei grandi protagonisti del mercato delle cucine componibili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>