Karatella Race, a Coriano spettacolo allo stato puro a scopo benefico. Ci sono anche Kate e Martina Simoncelli. Le FOTO

di 

20 settembre 2015

CORIANO (Rimini) – La sesta edizione della Karatella Race è stata organizzata con il contributo del main sponsor Turbolenza, il noto marchio di abbigliamento tecnico per tutti coloro che amano il paracadutismo. Venerdì 19 settembre, per la prima volta, la manifestazione della Karatella Race a Coriano si è svolta anche in notturna.

Oltre una sessantina di equipaggi, con le più svariate forme della Karatella, ha preso parte a questa prima gara in notturna. Molti di più gli equipaggi che hanno preso il via dalle 14 alle 18 di ieri, sabato 20, suddivisi in tre categoria. Alla gara dei professionisti vi prenderanno parte anche molti piloti del Motomondiale.

Al via, con la Karatella n. 58, Kate Fretti (fidanzata di Marco Simoncelli all’epoca della sua scomparsa) e la bella sorella di Marco, Martina Simoncelli. Anche Paolo Simoncelli e la moglie Rossella hanno presenziato nei pressi della partenza delle Karatelle.

Alla prima gara in notturna hanno preso parte equipaggi provenienti da molte parti d’Italia, tra cui Abruzzo, Lazio, Umbria, Toscana, Veneto, eccetera.

Alle 18,30 di ieri, saranno effettuate le premiazioni agli equipaggi vincitori dell’edizione 2015.

Quest’anno il ricavato dell’intero evento sarà destinato a sostenere l’attività dell’Associazione Arop di Rimini, da anni in prima linea per assistere le famiglie e i bimbi affetti da leucemie, linfomi, tumori e altre malattie dell’età pediatrica.

LE FOTO DI BALLANTE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un commento to “Karatella Race, a Coriano spettacolo allo stato puro a scopo benefico. Ci sono anche Kate e Martina Simoncelli. Le FOTO”

  1. dai de gas scrive:

    se non era presente nemmeno un pilota, la categorai dei piloti moto si deve vergognare alla grande…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>