La Vuelle ricorda Alphonso Ford: domenica 11° Memorial col contributo dell’Ail

di 

21 settembre 2015

Alphonso Ford

Alphonso Ford

PESARO – Nella sede della Consultinvest basket Pesaro è stata presentata l’11esima edizione del Memorial Ford, che si terrà domenica 27 settembre alle 18.15 all’Adriatic Arena contro l’Enel Brindisi.

Il presidente della Consultinvest Ario Costa ha dichiarato: “La città di Pesaro e la Vuelle tengono moltissimo a ricordare Alphonso Ford. Lo facciamo una volta all’anno, vorremmo anche poter fare di più. Al nostro fianco ci sono Franca Muretto, presidente Ail di Pesaro, ed il segretario dell’associazione Ezio Trebbi. La presenza dell’Ail è ovviamente legata al fatto che Ford è morto per una malattia tra quelle che Ail cerca da anni di combattere. Domenica con Brindisi sarà anche l’occasione di presentarci ai nostri tifosi, oltre che di celebrare Ford. L’ingresso è ad offerta libera, il ricavato sarà poi devoluto ad un’associazione benefica il cui nome comunicheremo nei prossimi giorni. Grazie alla disponibilità di Brindisi e del suo presidente Marino per essere di nuovo con noi nel ricordo del nostro giocatore scomparso”.

Così la presidente Ail Franca Muretto: “Grazie alla società per poter essere presenti a un evento così sentito dalla città. Come associazione, attraverso il reparto di Ematologia, portiamo avanti ricerche concrete che hanno già dato risultati, anche in collaborazione con Urbino e Bologna. Il nostro Villaggio Ail, dotato di 12 appartamenti, è purtroppo sempre pieno. Noi saremo presenti alla partita con tre banchetti, presso i quali venderemo le maglie celebrative della partita a 5 euro. All’inizio della partita il dottor Giuseppe Visani illustrerà brevemente la nostra attività e poi verrà letta una lettera in onore di Ford. La vendita di magliette a favore dell’Ail sarà ripetuta in altre occasioni e durante l’anno sarà effettuata una visita della squadra al Villaggio”.

Ha chiuso il direttore operativo della Consultinvest Marco Aloi: “Chiediamo alla gente di Pesaro la presenza, a prescindere dalla partita. Celebrando la memoria di Ford vogliamo unire i giovani che non l’hanno visto giocare e ne hanno solo sentito parlare, i meno giovani che hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo e chi invece ha semplicemente una particolare sensibilità per iniziative di questo tipo, per motivazioni personali e non. Non c’è un fine commerciale, ma solo un invito a dimostrare la vicinanza e l’omaggio all’uomo e al giocatore che tutto il mondo del basket ha perduto. L’orario è stato scelto a favore delle famiglie e dei bambini, nonché per creare l’abitudine al campionato. Sarà l’esordio pesarese della squadra. Stiamo lavorando alla produzione Tv della partita e per la trasmissione in differita su San Marino Rtv. Un ultima aggiunta, solo in apparenza fuori tema: la squadra ha voluto trasmettere un messaggio di sostegno ad Alessandro Pagani, il giocatore di Casalpusterlengo vittima l’altro giorno di un arresto cardiaco. I ragazzi ci hanno tenuto molto a farlo, segno che sono persone di grande sensibilità”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>