Colbordolo: 21mila euro per consolidamento alle frane di maggio. Montecchio: via al trasferimento della biblioteca in via Da Vinci. Venerdì scuole impegnate in “Puliamo il Mondo”

di 

23 settembre 2015

VALLEFOGLIA – Nel Consiglio Comunale di martedì 22 settembre la giunta di Vallefoglia ha approvato il progetto, per un importo di 21mila euro, di consolidamento del versante in frana del parcheggio antistante il palazzo municipale nel centro storico di Colbordolo, sviluppatasi in occasione degli eventi atmosferici dei primi mesi dell’anno ed in particolare del mese di Maggio.

209566_IMG4371_ralf-300x225 2

La frana del 2013 che ha messo a rischio l’agibilità della scuola primaria di via Leonardo Da Vinci

È stato inoltre deciso di riqualificare l’edificio dell’ex scuola primaria di Via Leonardo da Vinci a Montecchio, dopo i lavori di messa in sicurezza e la relazione geologica ai fini dell’utilizzo dello stesso, per trasferire la biblioteca in spazi più grandi ed adeguati alle esigenze della comunità, sono previste inoltre due aule a disposizione della Caritas, due per l’Auser di cui una adibita a mensa e un’aula dedicata e attrezzata per i ragazzi.

Venerdì 25 settembre c’è invece un appuntamento con il rispetto e la cultura dell’ambiente. Quello di “Puliamo il Mondo”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale, organizzato da Legambiente con la collaborazione dell’ANCI, che prevede la partecipazione delle classi quinte delle scuole primarie del Comune di Vallefoglia, che saranno parte attiva nella pulizia dei parchi pubblici.

Parteciperanno all’iniziativa il sindaco Palmiro Ucchielli, l’assessore all’Ambiente Mirco Calzolari, l’assessore all’Istruzione Franca Gambini e il Presidente di Legambiente Marche, Francesca Pulcini.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>