Le nuove domeniche del Balì fra enigmi, giochi e telescopi

di 

23 settembre 2015

vortex-2 (1)

Il Vortex Tunnel

SALTARA – Pronta la stagione 2015-2016 del Museo del Balì con domeniche ricche di novità.  Il museo è aperto tutte le domeniche dalle 15 alle 20 con la possibilità di provare le postazioni interattive, assistere allo spettacolo al planetario e la novità del Vortex Tunnel.

Domenica enigmatica

Ogni seconda domenica del mese al Balì dalle 15 e 30 alle 19, puoi misurarti con enigmi e rompicapo, ideali ad ogni età offrono l’occasione di pensare in maniera divertente e scoprirsi abili a risolvere giochi scientifici-matematici, per mettersi alla prova insieme ad amici e familiari e passare una domenica diversa.

La Scienza in famiglia

tinkering_teaserOgni ultima domenica del mese a partire dal 25 ottobre, apertura del museo dedicata a tutta la famiglia: oltre all’ingresso gratuito per i bambini sotto i 10 anni, il museo organizza spettacoli ludico-scientifici, cavalli di battaglia del museo, e laboratori di costruzione “Tinkering” per passare qualche ora e mettersi tutti un po’ in gioco. In quest’occasione anche il planetario non avrà limiti d’età e potrà essere accessibile anche ai più piccoli che potranno ammirare stelle, costellazioni e pianeti.

IMG_1235Ma cos’è il Tinkering? Proviene direttamente dall’Exploratorium di San Francisco, museo interattivo dedicato alla scienza, all’arte e alla percezione . Per molti rappresenta la frontiera dei metodi dell’educazione informale. Letteralmente, tinkering vuol dire tentare di riparare o migliorare qualcosa in modo casuale o disordinato, spesso senza alcun scopo utile. Oggi si usa la stessa parola per descrivere una metodologia per esplorare la scienza, in cui le conoscenze non vengono trasmesse da un insegnante o tutor in maniera preconfezionata ma si scoprono e costruiscono attraverso l’interazione personale con materiali, strumenti e nuove tecnologie. In italiano non c’è una parola unica con cui tradurre tinkering e si usano diverse espressioni per tentare di dare il senso di un’attività del genere. Si dice che il Tinkering è un metodo, un laboratorio, un percorso. È imparare attraverso il fare, avere le mani in pasta, armeggiare con strumenti e materiali secondo il proprio estro creativo, le proprie capacità e conoscenze. Le attività coinvolgono adulti e bambini e non c’è bisogno di alcuna pregressa conoscenza specifica. I laboratori sono molteplici e si parte sempre da materiali semplici che si trovano anche a casa: si possono costruire robot da disegno, giocattoli meccanici, piste per biglie, reazioni a catena e tutto ciò che la propria creatività riesce a inventare. Siete pronti allora per liberare la vostra fantasia e curiosare nel mondo scientifico?

Piccoli astronomi crescono : domenica occhio al telescopio!

Ogni terza domenica del mese al Museo del Balì l’osservatorio apre le porte anche ai più piccoli: a partire dalle 15 e 30 fino alle 19, si potrà mettere occhio al telescopio ed azzerare le distanze tra noi ed un pianeta oppure vedere “da vicino” la nostra stella. Entrare nella cupola dell’osservatorio e familiarizzare con gli strumenti astronomici sarà un’emozione unica per grandi e piccoli!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>