A Misano il Campionato Italiano Turismo Endurance “vale triplo”. Si recupera anche la gara sospesa di Vallelunga. Duello al vertice Valli-Montalbano

di 

25 settembre 2015

MISANO – Il Campionato Italiano Turismo Endurance si appresta a vivere un sesto e penultimo round stagionale che vale il triplo. La tappa di scena da oggi nell’autodromo di Misano Marco Simoncelli” prevederà, infatti, anche il recupero di gara 2 di Vallelunga annullata per pioggia e porterà perciò a tre il numero di gare che accenderanno un finale di stagione incandescente.

imagesLa sfida al vertice per il titolo Assoluto vede Stefano Valli e Vincenzo Montalbano (BMW E90 3.2 Zerocinque) davanti a tutti grazie a due vittorie ed un secondo posto negli ultimi due appuntamenti, ma la competizione è a contatto ravvicinato. In meno di 20 punti e con ben 60 in palio nel solo appuntamento romagnolo, Mario Ferraris e Matteo Milani (Cinquone Romeo Ferraris – Abarth 500) e Valentina Albanese (Seat Leon Racer TCR) possono stravolgere in qualsiasi momento l’attuale scala di valori. A sovralimentare la bagarre sarà anche l’arrivo su una seconda Leon Racer per Jordi Gené, pilota di caratura internazionale ed attualmente impegnato per i colori Seat nella TCR International Series. Un debutto, quello del pilota spagnolo, fortemente voluto dai vertici sportivi del marchio iberico anche per dare man forte alla pilota romana di Seat Motorsport Italia attualmente costretta a rincorrere. E ad inseguire sono anche Paolo Meloni e Max Tresoldi (BMW M3) che, dopo l’uscita di pista di gara 1 a Vallelunga, restano a 37 lunghezze dalla vetta per la corona tricolore Assoluta oltre ad aver perso la leadership provvisoria nella Prima Divisione. Sulla seconda vettura della W&D salirà nuovamente Walter Palazzo, ottimo quarto nella gara di debutto a Vallelunga, mentre Roberto e Luli Del Castello, grandi protagonisti del gruppo di testa fino al deciappamento di uno penumatico in gara 1, vogliono il riscatto sulla M3 E46 della RC Motorsport. Completa invece le fila delle divisioni maggiori Massimiliano Chini che si alternerà al volante della Seat Leon Supercopa con Andrea Argenti.

In Seconda Divisione Filippo Maria Zanin (BMW 320 Promotorsport) vuole riprendere la cavalcata vincente interrottasi a Vallelunga per il successo Citroën C3 “Max” 1.6 Turbo della 2T Course & Reglage, che a Misano sarà affidata a Massimo Arduini ed Emiliano Perucca Orfei, mentre Alberto e Riccardo Fumagalli (BMW 320 della Zerocinque) puntano a ridurre il divario di 42 lunghezze che attualmente li divide dalla vetta.

Misano segnerà poi il ritorno anche di altri protagonisti abituali della categoria come Massimo Zanin, sulla seconda BMW 320 della Promotorsport, Samuele Piccin, per l’occasione con il giovane Omar Paravati sulla Honda Civic Type-R della ASD Super 2000 e Camillo Piccin con Rino De Luca, sulla Honda Integra dello stesso sodalizio veneto.

IL PROGRAMMA

Appuntamento oggi (venerdì 25 settembre) con le prove libere (10.25) e le prove ufficiali (16.05), mentre sabato sarà dato il via a gara 1 alle 15.20. Domenica sarà la volta di gara 2 alle 09.00, mentre gara 3 (recupero di Vallelunga) scatterà alle 17.40. Tutte le gare saranno come sempre sulla distanza di 48 minuti + 1 giro ed in diretta TV su Sportitalia (dgt 60 – SKY225) e Web streaming su www.acisportitalia.it.

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO ENDURANCE | CLASSIFICHE

ASSOLUTA

1) Valli Stefano (BMW 320 E90 3.2 SP 1a Zerocinque Motorsport), 55;  1) Montalbano Vincenzo (BMW 320 E90 3.2 SP 1a Zerocinque Motorsport), 55;  3) Ferraris Mario (“Cinquone”-Abarth500 1a RomeoFerraris), 36;  3) Milani Matteo (“Cinquone”-Abarth500 1a RomeoFerraris), 36;  5) Albanese Valentina (Seat Leon Racer TCR TCR Seat Motorsport Italia), 35;  6) Meloni Paolo (BMW M3 E46 3.2 SP 1a W&D Racing Team), 18;  6) Tresoldi Massimiliano (BMW M3 E46 3.2 SP 1a W&D Racing Team), 18;  8) Del Castello Roberto (BMW M3 E46 3.2 SP 1a RC Motorsport), 16;  8) Del Castello Luli (BMW M3 E46 3.2 SP 1a RC Motorsport), 16;  10) Pennica Dario (Citroen C3 Max 2a 2T Course & Reglage), 12;  10) Baccani Alessandro (Citroen C3 Max 2a 2T Course & Reglage), 12.

PRIMA DIVISIONE

1) Valli Stefano (BMW 320 E90 3.2 SP B3.6 Zerocinque Motorsport), 130; 1) Montalbano Vincenzo (BMW 320 E90 3.2 SP B3.6 Zerocinque Motorsport), 130; 3) Meloni Paolo (BMW M3 E46 3.2 SP B3.6 W&D Racing Team), 129; 3) Tresoldi Massimiliano (BMW M3 E46 3.2 SP B3.6 W&D Racing Team), 129; 5) Ferraris Mario (“Cinquone”-Abarth500 B24H 2.0 RomeoFerraris), 89; 5) Milani Matteo (“Cinquone”-Abarth500 B24H 2.0 RomeoFerraris), 89; 7) Del Castello Roberto (BMW M3 E46 3.2 SP B3.6 RC Motorsport), 62; 7) Del Castello Luli (BMW M3 E46 3.2 SP B3.6 RC Motorsport), 62; 8) Gunnella Marcello (Seat Leon Supercopa SC ), 33; 8) Chini Massimiliano (Seat Leon Supercopa SC ), 33;  10) Palermo Benedetto (Renault Clio Cup Clio ), 15..

SECONDA DIVISIONE

1) Zanin Filippo Maria (BMW 320 S.2 S 2.0 Promotorsport), 135; 2) Fumagalli Alberto (BMW 320 S.2 S 2.0 Zerocinque Motorsport), 93; 2) Fumagalli Riccardo (BMW 320 S.2 S 2.0 Zerocinque Motorsport), 93; 4) Piccin Samuele (Honda Civic Type-R S.2 S 2.0 ASD Super 2000), 45; 4) Dall’Antonia Romy (Honda Civic Type-R S.2 S 2.0 ASD Super 2000), 45; 6) Pennica Dario (Citroen C3 Max SP1.6 2T Course & Reglage), 35; 7) Baccani Alessandro (Citroen C3 Max SP1.6 2T Course & Reglage), 35; 8) La Barbera Mario (BMW 320 S.2 S 2.0 Zerocinque Motorsport), 32; 8) Rizzuto Giosuè (BMW 320 S.2 S 2.0 Zerocinque Motorsport), 32;  10) Fantilli Giorgio (Alfa Romeo 147 S 2.0 ), 27.

TCR. 1) Albanese Valentina (Seat Leon Racer TCR TCR Seat Motorsport Italia), 160;  2) Fedeli Carlotta (Seat Leon Racer TCR TCR Seat Motorsport Italia), 30.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>