Pesaro rugby sbatte contro il Paese

di 

4 ottobre 2015

Mischia Pesaro rugby

Mischia Pesaro rugby

PESARO – Di un altro livello il Paese per la Pesaro Rugby vista oggi. Pesante il risultato finale, 41-0, ancor più se si pensa che i giallorossi tornano da Treviso con un Pozzi acciaccato che ha lasciato il campo dopo dieci minuti per un infortunio al ginocchio. Domani per lui una risonanza per capire subito l’entità dell’infortunio. Detto questo una gara in cui i giallorossi hanno sofferto in mischia chiusa, andando un po’ meglio in touche, soffrendo però le ripartenze del Paese, squadra di categoria, brava a sfruttare ogni singolo errore dei pesaresi.

“Abbiamo trovato una squadra quadrata, un bel mix di giovani e giocatori esperti di serie A – ha spiegato il tecnico Ernesto Ballarini – Da sottolineare la reazione dei ragazzi dopo l’uscita per infortunio di Andrea, ma in queste situazioni il peso conta e alla lunga lo abbiamo pagato. E’ stata se non altro una partita che ci ha fatto capire che ancora non siamo in piena condizione e che se vogliamo arrivare a competere a questi livelli, serve più presenza in settimana e grande sacrificio in allenamento da parte di tutti, per crescere nel modo più veloce possibile. Per il resto è stata una partita piacevole, con tanto gioco alla mano, ma in cui abbiamo sofferto e non poco”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>