Vis, la fumata bianca in società tra lunedì e martedì. E intanto domani al Benelli arriva il Chieti: problemi per Pazzaglia

di 

10 ottobre 2015

PESARO – Ancora nessuna fumata bianca sul fronte societario vissino. Il club pesarese stamane, sul proprio sito web, ha pubblicato una nota in cui si dà menzione di quel che già si sapeva – e cioè dell’incontro di giovedì sera fra il copresidente e maggior azionista Leandro Leonardi e il vicepresidente Marco Ferri – spiegando come quest’ultimo abbia rifiutato l’offerta del ramo d’azienda della prima squadra. “E’ interessato a rilevare maggioranza delle quote sociali – si legge – Le parti hanno rimandato ogni decisione ai primi giorni della prossima settimana ritenendo, entrambe, improcrastinabile il rafforzamento della squadra e per i contatti comunque già avviati in questo senso dall’attuale governance”.

Jesina-VisDAL CAMPO

In settimana si è parlato di quote e ruoli, ma la Vis domani, domenica 10 ottobre, gioca al Benelli una partita cruciale contro il Chieti. Problemi per mister Pazzaglia che, oltre a dover fare da psicologo per isolare il gruppo da tutto ciò che sta avvenendo all’esterno, deve fronteggiare un’emergenza nel reparto avanzato. Bugaro ha la febbre, e non è detto che riesca a recuperare per domani, così come Costantino il cui ginocchio operato un anno e mezzo fa si è leggermente gonfiato. Siccome anche Rifolfi non è al top, indovinare a priori formazione e modulo è quanto di più difficile possa esserci. Sarà 4-2-3-1 oppure 4-3-3? Dipende dagli interpreti. Al posto di Costantino sono stati provati in allenamento sia Canini che Evacuo, mentre per Bugaro si è provato Torelli.

Il Chieti, dopo il roboante 4-0 esterno di Campobasso, domenica scorsa ha impattato in casa col Castelfidardo. Mister Donato Ronci – squalificato, in panchina andrà Zuccarini – deve fronteggiare la sicura assenza dell’infortunato Scalbi. Al suo posto, in un probabile 3-5-2, il sardo Scintu. Davanti ballottaggio fra Suriano ed Esposito, che non è Vittorio, ora al Matelica, ma Roberto.

Al Benelli arbitra Alessandro Rosami di Carrara (assistenti Samuele La Rosa di Firenze e Fabio Barsocchini di Lucca). Inizio fissato per le 15. Diretta testuale su pu24.it.

I tifosi pesaresi molto probabilmente sosterranno la squadra come succede ogni benedetta domenica, ma starebbero preparando striscioni anti-Leonardi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

VIS PESARO (4-3-3)
Celato; Floris (Domini), Labriola, Tombari, Fabbri; Forò, Brighi (Ridolfi), Rossoni; Iovannisci (Evacuo), Costantino (Canini), Bugaro (Torelli). All. Pazzaglia

CHIETI (3-5-2)
Diouf; Vitale, Sbardella, Scintu; Del Grosso, Barone, Diop, Riccucci, Nairo; Dos Santos, Suriano (Esposito). All. Zuccarini (Ronci squalificato)

 

ARBITRO
Alessandro Rosami di Carrara

LA SETTIMA GIORNATA DI SERIE D GIRONE F

Campobasso – Fermana
Castelfidardo – O. Agnonese
Fano – Sambenedettese
Folgore V. – Amiternina
Giulianova – Jesina
Isernia – Recanatese
Matelica – San Nicolò
Monticelli – Avezzano
Vis Pesaro – Chieti

LA CLASSIFICA DOPO 6 GIORNATE

Fano 16
Sambenedettese 13
Monticelli 13
Isernia 10
Matelica 10
Fermana 9
Chieti 9
San Nicolò 9
Avezzano 8
Recanatese 7
Campobasso 7
Folgore V. 7
O. Agnonese 7
Castelfidardo 6
Jesina 5
Vis Pesaro 4
Giulianova 4
Amiternina 3

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>