La Vis batte un colpo: imposto lo 0-0 all’ambizioso Chieti

di 

11 ottobre 2015

VIS PESARO – CHIETI 0-0
VIS PESARO (4-3-3): Celato; Fabbri, Labriola, Tombari, Dominici; Rossoni, Brighi, Forò (37′ st Ridolfi); Iovannisci (24′ st Floris), Evacuo, Bugaro (24′ st Costantino). A disp. Corina, Bartolucci, Gnaldi, Dadi, Torelli, Canini. All. Pazzaglia
CHIETI (3-5-2): Diouf; Scintu, Sbardella, Vitale; Del Grosso, Varone, Diop (37′ st Gomis), Riccucci (45′ st Ewansiha), Bustamante; Dos Santos, Esposito (10′ st Suriano). A disp. Fatone, Cresto Lima, Zanetti, Navarro, De Clemente, Menegussi. All. Zuccarini (Ronci squalificato)
ARBITRO: Rosami di Carrara
NOTE: giornata variabile e a tratti ventosa, terreno di gioco allentato, spettatori circa; ammoniti Dominici, Brighi, Rossoni, Diop; angoli 5-8, recupero 2+4

L'entrata in campo di Vis e Chieti

L’entrata in campo di Vis e Chieti

PESARO – Vis, rialzati e cammina. Al Benelli c’è il Chieti di Donato Ronci, squalificato, al suo posto in panchina Zuccarini, per un match che di per sé avrebbe tutti i crismi per essere uno dei più interessanti di giornata. Questo se non fosse che in settimana, a Pesaro, si è parlato di tutto tranne che di campo, con la questione societaria a tenere banco. Aspettando la decisione finale, con Ferri che aspetta di capire se Leonardi gli venderà le quote, ecco il live dallo stadio Benelli, con la premessa che la Vis scende in campo con Dominici terzino (in panchina Floris), Evacuo in attacco e Ridolfi in panchina al pari di Costantino (entrambi sono acciaccati). Chieti in campo col 3-5-2, con lo spauracchio Dos Santos affiancato da Esposito.

PRIMO TEMPO

4′: il Chieti pare partire meglio, ma il primo spunto offensivo di Bugaro costringe Diouf a mettere in angolo.
5′: bella sponda di Evacuo spalle alla porta, tiro di Forò dalla lunga: largo.
11′: si alza il vento al Benelli.
17′: bell’azione manovrata del Chieti, con Riccucci che taglia il campo per lo smarcato Del Grosso, cross da destra a centro area, con Esposito che colpisce di testa non riuscendo a fare forza: Celato in tuffo blocca senza problemi. Vis comunque ordinata.
24′: non è successo molto finora.
29′: occasione Vis, con Forò che vince un paio di rimpalli, si presenta in area a sinistra, tiro che finisce sull’esterno della rete, anche per la deviazione provvidenziale di Vitale proteso in scivolata. Peccato.
30′: sul corner successivo uscita a vuole di Diouf, palla messa fuori area da un difensore teatino, il vissino Fabbri prova a prendere la porta di testa dai 20 metri senza esito.
31′: angolo Chieti, colpo di testa di Sbardella salvato da Brighi, anche se probabilmente la palla era fuori.
44′: primo ammonito. E’ Dominici, per un intervento in ritardo su Del Grosso.
45′: 2 minuti di recupero.
47′: finisce senza gol un primo tempo bruttino, col Chieti più manovriero ma la Vis a creare l’unica vera occasione.

SECONDO TEMPO

1′: riparte la ripresa con gli stessi effettivi. Dopo appena 25 secondi occasione Chieti: Dos Santos lavora un bel pallone a destra e poi si accentra, tiro a girare di sinistro che sibila il palo ed esce sul fondo. Che brivido.
3′: cross da sinistra della Vis, Diouf va a vuoto ma il pallone finisce laddove Iovannisci non può intervenire.
5′: tiro di Varone alto.
7′: ancora un tiro a girare di Dos Santos di mancino, ma stavolta la palla finisce più lontana dalla porta che in precedenza. Secondo tempo sicuramente più vivace del primo.
10′: primo cambio Chieti, con Suriano che prende il posto di Esposito.
16′: ammonito Rossoni.
19′: angolo Chieti, concluso con un tiraccio di Vitale largo e alto.
23′: gran lavoro di Suriano a sinistra, dal fondo cross succulento per Riccucci che cicca clamorosamente il pallone.
24′: doppio cambio Vis, con Costantino e Floris a prendere il posto di Bugaro e Iovannisci, con Pazzaglia che ordina il 3-5-2.
28′: angolo Chieti, colpo di testa di Sbadella su cui Celato è bravissimo. Bellissima parata.
27′: Diop con la mano a evitare che il lancio di Celato raggiunga Evacuo. Sarebbe chiara occasione da rete, ma l’arbitro sventola il giallo.
30′: Del Grosso mette in mezzo, Celato coi pugni a mettere in corner.
37′: esce Forò entra Ridolfi. Il Chieti risponde con Gomis per Diop.
40′: bella sponda di Dos Santos per Riccucci, tiro dai 20 metri Celato coi pugni para.
41′: angolo Chieti, colpo di testa di Varone arretrato, para Celato che blocca pure.
42′: Labriola prima prova la sponda poi si mette in proprio: Diuof blocca.
45′: esce Riccucci entra Ewansiha.
45′: 3 minuti di recupero.
46′: Diouf sbaglia palla, ma Costantino non ne approfitta.
47′: lancio in verticale per Dos Santos, Celato esce con i piedi fuori dalla propria area a salvare.
48′: Ridolfi mette in mezzo, Diouf incerto ma Costantino viene anticipato a due metri dalla gloria.
49′: finisce la partita. VIS 0 CHIETI 0.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>