Incendio nella notte in una palazzina di Cà Gallo. Evacuate sei famiglie, il rogo da un caminetto con braci non spente

di 

14 ottobre 2015

MONTECALVO IN FOGLIA – Sono tuttora in corso (aggiornamento delle ore 13) le operazioni di spegnimento delle fiamme e di messa in sicurezza di un incendio divampato poco dopo le 15 di questa notte in una palazzina di due piani nella frazione fogliense di Cà Gallo a poca distanza dall’adiacente piazza Rossa. L’intervento dei Vigili del Fuoco di Pesaro e di Urbino è stato piuttosto complesso e ha richiesto l’evacuazione di alcune persone dalle proprie abitazioni. Non ci sono stati feriti, ma sembrerebbe che il piano terra sia inagibile. Sul posto anche i Carabinieri della stazione di Tavoleto per chiarire le cause di un rogo ancora incerto, ma sta prendendo corpo l’ipotesi della brace di un barbecue apparentemente spenta che durante la notte avrebbe raggiunto del legno per poi propagarsi fino all’interno dell’abitazione.

AGGIORNAMENTO DELLE 19

L’incendio è divampato alle 4.30 del mattino a causa di un caminetto con braci non ben spente in una stanza a piano terra dove erano presenti dei mobili di legno e due congelatori, che hanno alimentato l’incendio. Entrambe gli appartamenti sono inagibili non si sa ancora per quanto tempo. I sei inquilini non sono feriti e sono stati fatti evacuare. I Vigili del Fuoco hanno lavorato no stop quasi 12 ore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri coordinati dal maresciallo Alfredo Severini che stanno svolgendo le indagini del caso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>