Finisce l’era Leonardi. Il copresidente molla pure il 2%. Domani, passaggio dal notaio per l’inizio dell’era Ferri

di 

15 ottobre 2015

Matrimonio Vis e Vismara

Marco Ferri, al centro assieme a Franco Arceci, diventa il timoniere della Vis. Leandro Leonardi (ultimo a destra) esce di scena

PESARO – Finisce l’era Leonardi. Inizia l’era Ferri. La svolta in mattinata quando Leonardi, la cui ultima richiesta era stata di mantenere un 2% della proprietà, ha telefonato a Ferri per comunicare la decisione di aver rinunciato anche a quest’ultima piccolissima fetta. Leonardi e Ferri si sono poi incontrati per una chiacchierata informale che, domani alle 17, sarà formalizzata davanti al notaio. Che dovrebbe stipulare una nuova società con Marco Ferri detentore della maggioranza aziendale del 50% delle quote (ovvero la stessa identica fetta di Leonardi), ma che resterà vicepresidente. Presidente, fino al termine della stagione, figurerà Claudio Pandolfi col suo 48% che rimane intatto. Ultima fetta – il 2% – resta del commercialista Francesco Fornaci. Quattro firme che verranno appunto ratificate domani dal notaio. “Sono contento, ma rimando ogni ulteriore commento a dopo le firme – si è limitato a dire Ferri – Poi, da domani sera penseremo a come rinforzare la squadra”. Squadra che oggi pomeriggio è stata salutata all’allenamento dallo stesso Leonardi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>